Come fare il saluto al sole per iniziare bene la giornata

 

Quando ci svegliamo ogni giorno, chissà perché ci sentiamo più stanche di quando siamo andate a letto. Affrontare una nuova giornata non è mai semplice, soprattutto se gli impegni sono moltissimi. Ma esiste un modo per caricarsi dell’energia giusta non appena mettiamo i piedi giù dal letto: il saluto al sole è una famosissima sequenza yoga dai molti benefici. Tra questi proprio il fatto che, con semplici esercizi che ci portano via pochi minuti, riusciamo a partire alla grande, con il nostro migliore sorriso e la grinta giusta.

La sequenza del saluto al sole
La sequenza del saluto al sole

Surya Namaskara: la prima parola in sanscrito vuol dire sole, la seconda saluto. Il saluto al sole è una sequenza di yoga da praticare al risveglio: si tratta di una serie di posizioni che potete vedere qui sopra, che ci permettono di ritrovare l’armonia e il benessere. Inoltre ci permette di mantenere elastico il corpo e di lavorare sulla respirazione.

La sequenza, che vi mostriamo nell’immagine qui sopra e nel video qui sotto, è davvero semplice da fare, anche per chi non ha mai fatto yoga: il saluto al sole coinvolge tutti i muscoli e se vi svegliate con il mal di schiena può essere un ottimo modo per alleviare il dolore, oltre che per scaldare il corpo. Inoltre questa pratica migliora la concentrazione e ci permette di ritrovare la calma. Cosa volete di più di prima mattina?

di Redazione