Come fare la tinta dei capelli a casa

 

Farsi la tinta ai capelli può essere un ottimo modo per poter avere una chioma sempre nuova e sempre di tendenza, seguendo i trend più importanti per quello che riguarda la colorazione. Se vogliamo essere sicure di avere un effetto finale perfetto, allora è meglio rivolgersi al nostro parrucchiere di fiducia, che saprà prendersi cura dei nostri capelli anche durante la tinta. Ma se volete risparmiare un po’, che ne dite di colorare i vostri capelli a casa? Vi spieghiamo come fare per ottenere un risultato unico!

Pronte per la tinta a casa?
Pronte per la tinta a casa?

1. Non esagerate con le nuance: gli esperti consigliano di scegliere tra tonalità il più possibile vicino al colore naturale, altrimenti il risultato finale non sarà di sicuro quello sperato.

2. Acquistate delle tinte per capelli sicure, certificate e considerate la lunghezza dei vostri capelli, perché magari una sola confezione potrebbe non bastare.

3. I capelli, per accogliere la tinta, dovrebbero essere perfetti: togliete le doppie punte e magari fate un taglio prima, così da non sprecare prodotto su capelli che poco dopo vorrete tagliare.

4. Idratate con cura i capelli, così la tinta potrà essere più uniforme e perfetta.

5. Proteggete il lavandino con della pellicola, per non sporcare troppo in giro e indossate una mantellina per non sporcarvi vestiti e collo.

6. Usate sempre i guanti per applicare la tinta e seguite le istruzioni passo dopo passo, per non sbagliare.

7. La tinta per i capelli si applica cominciando dalla parte superiore della testa e procedendo poi verso le punte. Coprite i capelli con una cuffia mentre attendete il tempo necessario indicato sulla confezione.

8. Trascorso il tempo necessario, sciacquate, asciugate e godetevi il vostro nuovo colore.

di Redazione