Come fare un collutorio naturale per avere i denti bianchi

 

Se siete stanche dei soliti collutori commerciali, sappiate che è possibile creare dei collutori casalinghi fai da te, utilizzando ingredienti naturali che probabilmente tutti abbiamo in casa. L’unica accortezza è che, a differenza di quelli commerciali, non si conservano tanto a lungo, quindi vanno rinnovati di frequente. Ma di sicuro sono più salutari per la nostra salute. Non perdiamo tempo e andiamo a vedere le ricette di questi collutori naturali:

Usare la propoli come collutorio naturale
Usare la propoli come collutorio naturale

1) collutorio alla menta: un classico per avere l’alito fresco. Se avete della menta fresca, fate bollire un bicchiere d’acqua con due cucchiaini di menta tritata per 5 minuti, fate raffreddare e filtrate. Se avete della menta secca, versate due cucchiaini di menta secca in una tazza di acqua bollente per fare un infuso, dopo 5 minuti filtrate e fate raffreddare. Si conserva al massimo per un paio di giorni in frigorifero

2) collutorio con tea tree oil e bicarbonato: in un bicchiere mescolate mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio e una gocca di tea tree oil, allungate con acqua, mescolate e usatelo fresco di volta in volta

3) collutorio con salvia e malva: mettete a bollire un bicchiere d’acqua, un cucchiaino di salvia e uno di malva per 5 minuti, poi fate raffreddare. Filtrate e aromatizzate con succo di limone. Si conserva in frigorifero per una settimana

4) collutorio al basilico: mettete a bollire mezzo litro di acqua e 100 grammi di foglie di basilico. Poi fate bollire per 10 minuti e aggiungete un pizzico di sale. Filtrate e lasciate raffreddare

5) collutorio al propoli: mescolate insieme 100 cc di acqua, 5 gocce di olio essenziale di eucalipto, 5 gocce di olio essenziale di menta piperita e 50 gocce di estratto di propoli

Foto: Wikimedia

di Laura Seri