Come proteggere gli occhi d’estate

 

Sia se siete in vacanza, sia se restate in città, è normale d’estate passare più tempo all’aria aperta e questa situazione ci espone maggiormente agli stress ambientali dovuti alle temperature alte e ai bagni frequenti.
I primi a soffrirne sono gli occhi che possono facilmente irritarsi e andare incontro a fastidiose infezioni.

Sabbia, vento, cloro e sole possono causare diversi disturbi, ragion per cui è importante sapere come comportarsi per limitare i danni e proteggere perfettamente i nostri occhi.
Ecco alcuni accorgimenti da adottare.

Difendersi dal caldo

Le alte temperature causano secchezza oculare con conseguente arrossamento dell’occhio. E questa situazione diventa ancor più fastidiosa per i portatori di lenti a contatto.
Cosa fare dunque?

Consiglio: È buona norma portare in valigia un collirio lubrificante e proteggere gli occhi con occhiali da sole aventi filtri di alta qualità. Niente occhiali a basso costo quindi, puntate sulla qualità!

collirio-secchezza-oculare-clickfarma
Porta sempre in valigia un collirio lubrificante

Difendersi dal sole

Anche i raggi UV possono provocare scottature alla cornea soprattutto per le persone con gli occhi chiari.
Se l’ustione è superficiale, basterà un collirio omeopatico per ridurre l’arrossamento e il bruciore.

Consiglio: Provate a fare impacchi decongestionanti sulla palpebra, sciogliendo 3-4 gocce di tintura madre di Euphrasia in 150 ml di acqua tiepida. Immergete una garza sterile nel liquido, strizzate e applicate sull’occhio chiuso.

sunglasses-115870_1280-1
Indossa occhiali da sole con filtri di qualità

Difendersi dal cloro e dalla sabbia

Anche la sabbia, se si va al mare, o il cloro, se si va in piscina, possono provocare  fastidiose irritazioni agli occhi.

Consiglio: Se fate il bagno al mare o in piscina è buona norma evitare di aprire gli occhi sott’acqua e di indossare sempre gli occhialini o la maschera; se siete in spiaggia e vi entra un granello di sabbia nell’occhio, provate a rimuoverlo delicatamente facendo lavaggi con acqua dolce o una soluzione fisiologica.

come-scegliere-gli-occhialini-per-la-piscina_b38b3a57c668c2ab5e6848b6bcb96358
Indossare sempre gli occhialini o la maschera

5 regole da seguire

1- Indossate sempre gli occhiali da sole, anche all’ombra;
2- Nelle ore più calde indossate un cappellino con visiera;
3- Utilizzare per poco tempo le lenti a contatto e preferire quelle monouso;
4- Attenzione ai condizionatori che possono aumentare il rischio di secchezza oculare;
5- Aumentare l’assunzione delle vitamine A, C ed E preferendo frutta e verdura di colore giallo, rosso e arancione.

 

 

 

di Eliana Avolio