Come proteggere i capelli dal sole con i rimedi naturali

 

Tutto pronto per affrontare i primi weekend al mare?
Aspettiamo tutto l’anno questo momento, ma prima di stenderci al sole e di dedicarci alla prima tintarella senza pensieri non dobbiamo dimenticare di mettere in valigia i prodotti solari per proteggere pelle e capelli dai raggi UV!

In genere ci preoccupiamo della salute della nostra pelle e difficilmente arriviamo in spiaggia senza aver applicato una buona dose di protezione solare, ma la stessa cura e le stesse attenzioni non sempre vengono riservate anche ai capelli! Il sole tende a danneggiare i capelli e a indebolirli, li rende secchi, disidratati e sfibrati ed è per questo che è fondamentale prendersene cura sia prima che dopo l’esposizione ai raggi solari.

Si possono acquistare i trattamenti proposti dai vari brand di cosmetica oppure si può dedicare qualche ora del nostro tempo alla realizzazione di maschere fai da te in grado di restituire ai capelli secchi la loro naturale morbidezza e luminosità. Curiose di conoscere i rimedi naturali da seguire per avere capelli sani e belli anche in estate? Scopriteli con noi.

Come prendersi cura dei capelli durante i mesi estivi

1
Come prendersi cura dei capelli durante i mesi estivi

n.1 Evitare la tinta dei capelli. In estate i capelli sono già abbastanza danneggiati e sottoporli a ulteriori trattamenti invasivi può solo peggiorare la situazione. Evitate di fare la tinta dei capelli durante la stagione estiva: per eventuali ritocchi o per ravvivare il colore dei vostri capelli andate dal parrucchiere qualche mese prima dell’inizio delle vacanze!

n.2 Non fare lo shampoo ogni giorno. Tra tuffi in piscina e bagni al mare, tendiamo a fare lo shampoo ogni giorno, ma questa scelta può rivelarsi fatale per la salute dei capelli. Lavandoli troppo spesso rischiamo infatti di irritare il cuoio capelluto e di favorire la loro caduta.

n.3 Non usare phon, piastre e ferri arricciacapelli. I capelli risentono del sole e della salsedine e per questo che almeno in estate non bisognerebbe sottoporli ad altri forti stress termici. Mettete da parte phon, piastre e ferri arricciacapelli che non fanno altro che danneggiarli e lasciate asciugare i vostri capelli all’aria aperta!

n.4. Tagliare i capelli. Capelli secchi e sfibrati non sono esattamente un bel vedere: approfittate della bella stagione per regalarvi un nuovo taglio di capelli e per dire addio alle tanto odiate doppie punte!

n.5 Proteggere i capelli durante l’esposizione al sole. Così come la nostra pelle, anche i capelli hanno bisogno di un’adeguata protezione dai raggi UV. Evitate di stare al sole nelle ore più calde, indossate sempre cappelli o turbanti per proteggere i capelli e non dimenticate di utilizzare spray e oli protettivi.

Maschere fai da te e oli da applicare sui capelli dopo l’esposizione al sole

Per nutrire i capelli rovinati dal sole senza spendere un patrimonio, provate a cimentarvi a casa nella realizzazione di maschere fai da te. Bastano pochi ingredienti e un po’ di tempo libero.

1° ricetta: l’olio di cocco

1maschera
L’olio di cocco per nutrire i capelli rovinati dal sole

Il cocco, ricco di proteine, vitamine B e C, ferro, zinco e potassio, è l’ingrediente ideale per prendersi cura dei capelli rovinati dal sole. Provate ad applicare qualche goccia di olio di cocco sui capelli: massaggiateli, avvolgeteli in un asciugamano e lasciate agire per 15-20 minuti.

2° ricetta: maschera a base di miele e olio d’oliva

2ricetta
Maschera nutritiva a base di miele e olio d’oliva

Per nutrire i capelli dalle radici alle punte, mescolate 4 cucchiai di miele con 6 cucchiai di olio d’oliva. Se avete i capelli particolarmente secchi, sostituite l’olio di oliva con qualche cucchiaio di latte.

3° ricetta: maschera a base di maionese e oli essenziali

mayonnaise
Maschera con maionese e oli essenziali per rinforzare i capelli disidratati

Tra le maschere fai da te che ho trovato in giro sul web, quella a base di maionese e oli essenziali è senza dubbio una delle più curiose. Pare sia perfetta per combattere le doppie punte e per rinforzare i capelli disidratati.

4° ricetta: maschera alle fragole

4ricetta
Maschera nutriente a base di fragole

Da provare anche la profumatissima maschera a base di fragole. Per realizzarla basta mescolare 200 gr di fragole con 1 tuorlo e 2 cucchiai di olio di oliva.

Foto: Alphabetaple – Femside – HairGrowthTips – CosmeticLove

di Valeria Ricca