Come sbiancare i denti con la carta stagnola

 

Tutte noi sogniamo di avere un sorriso smagliante. Con il tempo, però, i nostri denti perdono pian piano il loro colore. Le cause possono essere tante, come il consumo di determinati cibi e bevande che tendono a macchiare la dentatura (caffè, aceto balsamico, salsa di pomodoro). Se i vostri denti hanno già delle ombre giallognole o delle macchie, ecco per voi una soluzione economica e fai da te. Per sbiancare la dentutura sarà sufficiente avvolgere i denti in un foglio di alluminio, che vi restituirà un sorriso radiante. Ecco come fare.

I passaggi

Mele denti
Denti

Impasto

Fate un impasto con bicarbonato, sale e acqua e applicarlo sui denti. Ritagliate poi un foglio di carta e applicatelo sia sull’arcata superiore che su quella inferiore e non rimuovetelo per almeno mezz’ora.

sbiancamento-dei-denti-rimedi-naturali_675ba6f2d5ce93e92f6d15975cae7a49
Sbiancare i denti

Lavaggio

Una volta trascorso il tempo necessario, togliere il foglio e lavare i denti con spazzolino e dentifricio.I vostri denti appariranno così più bianchi.

Per prendervi cura dei vostri denti, è opportuno che li spazzoliate almeno tre volte al giorno, dopo aver consumato i pasti principali della giornata.Non dimenticate di effettuare il periodico trattamento di pulizia, finalizzato alla rimozione completa del tartaro e della placca depositate sui denti.

Fonte: momentodonna.it

di Marianna Feo