Come tonificare il corpo con la fitball

Oggi tutti hanno in casa una fitball, una bella palla colorata e gigantesca, che dovrebbe servire per allenarsi. Già, peccato che alla fine ci giocano solo i bambini, perché noi grandi ci perdiamo nelle piccole cose e non sappiamo come sfruttare anche gli attrezzi più semplici da usare per poterci allenare tutti i giorni. Ecco, allora è giunto il momento di riprendere la fitball e di iniziare a pensare a un programma di allenamento per poterla sfruttare, anche in vista della prova costume, per tonificare il corpo.

Ecco come si usa la fitball

Cos’è la fitball? Chiamata anche swiss ball, è una palla in PVC riempita di aria, che può essere di diametro e di circonferenza diversi. Lo si può comodamente acquistare in tutti i negozi di articoli sportivi: si va dal modello più ricercato della Technogym a quello più low cost e “spartano” che possiamo comprare da Decathlon. La differenza sta nei materiali e nelle rifiniture di solito, ma fatevi consigliare da un esperto, anche per le dimensioni della fitball, perché non tutte sono uguali.

Cosa si fa con la fitball? Sono tanti gli esercizi che possiamo eseguire con questa “palla da allenamento”, che ci consente di tonificare i muscoli, modellare il corpo, ma anche sciogliere le tensioni muscolari, migliorare postura ed equilibrio. Dovremmo prevedere un po’ di allenamento ogni giorno, anche poco: sarà più divertente con la palla, perché ci sentiremo più leggere e ci sembrerà di essere tornate bambine.

I vantaggi della fitball sono che si tratta di uno strumento a prezzo potenzialmente accessibile (si trovano anche a 10 euro), ma anche molto versatile, dal momento che possiamo usarla per tanti esercizi. Fate attenzione al momento dell’acquisto: la vostra altezza gioca un ruolo importante nella scelta del diametro della palla, quindi meglio provarla. Sedetevi sopra e se la posizione di cosce e gambe formerà un angolo retto, allora è della misura che fa per voi.

La fitball è anche consigliata per chi soffre di mal di schiena, perché ci permette di allentare la tensione muscolare e di allenarci, senza sovraccaricare troppo questa parte, che spesso mettiamo a dura prova. Ideale per chi fa pilates e anche yoga, provate a utilizzare insieme palle di diverse dimensioni, anche per il sollevamento dei pesi.

Cosa aspettate, allora? E’ giunto il momento di acquistare una fitball o di toglierla ai figli che se ne faranno una ragione e non ci giocheranno più… perché adesso ci giocherete voi!

di Redazione