Cosa puoi mangiare a merenda senza appesantirti quando sei a dieta

Lo spuntino pomeridiano è importante perché ci consente di arrivare a cena senza essere troppo affamate. Possiamo spezzare il pomeriggio con qualcosa di leggero e gustoso, in modo da non appesantirci e allo stesso tempo soddisfare il vuoto allo stomaco. Ecco le merende che possiamo fare a metà pomeriggio.

Verdura cruda

Non c’è niente di più leggero che mangiare un cruditè di finocchi, carote e cetrioli. Contengono poche calorie e permettono di placare velocemente i morsi della fame.

Yogurt

A merenda non fatevi mancare o yogurt. Preferite quello magro oppure con pezzetti di frutta che potete aggiungere in modo da renderlo più goloso.

Fare merenda
Fare merenda

Cioccolato

Se non sapete rinunciare a qualcosa di dolce, potete mangiare un cioccolatino a merenda. Dato che però non serve a placare la fame, ma piuttosto a soddisfare la voglia di qualcosa di buono, alternatelo ad altre tipologie di merende.

Crackers

I crackers a merenda possono essere una buona soluzione, ma scegliete quelli ipocalorici. Preferite le tipologie con ridotta quantità di grassi a quelli conditi al pomodoro o al formaggio che contengono molte calorie in più.

La frutta

A merenda, potreste placare la fame con un frutto. Un’arancia, una banana oppure 3 mandarini.

Centrifugato

Potreste anche bere un buon centrifugato di frutta e verdura, molto genuino, al posto dei succhi di frutta confezionati.

Spuntino
Spuntino

Biscotti

Un’alternativa per rendere più varia la dieta sono i biscotti secchi. Non superate i 6 biscotti e alternate questo spuntino con frutta o verdura cruda.

Frutta secca

Specialmente se siete fuori casa, la frutta secca può essere un’ottima merenda.  Vanno bene noci, mandorle, nocciole e pistacchi, ad alto contenuto di vitamine e sostanze antiossidanti. Fanno molto bene all’organismo, ma non bisogna esagerare perché si tratta di snack molto calorici. Potete mangiarne 30 grammi al giorno.

 

 

 

 

di Marianna Feo