Cos’è il lifting con filo e come funziona

Avete mai sentito parlare della tecnica del lifting con il filo? E’ un metodo decisamente più leggero rispetto alle tradizionali tecniche usate per il ringiovanimento della pelle e garantisce risultati ottimali, senza rovinare l’espressione del nostro viso (come invece fanno altri interventi). E’ una tecnica che viene solitamente usata a chi presenta i primi segni del tempo e a chi non vuole esagerare con interventi troppo invasivi. Scopriamo insieme come funziona il lifting con il filo.

Grazie al lifting con i fili possiamo rendere visibilmente più giovane la pelle degli zigomi, della parte frontale del viso, ma anche la parte inferiore del volto. Inoltre si può utilizzare anche sull’addome, sulle braccia e nell’interno coscia. Non si può utilizzare nei casi in cui i segni del tempo sono in stadio decisamente avanzato: qui bisogna ricorrere alla chirurgia tradizionale.

I fili che vengono utilizzati vengono assorbiti totalmente: non ha un effetto duraturo, ma si stima che l’effetto lifting abbia la durata di un paio di anni. Si possono effettuare facilmente dei piccoli ritocchini di tanto in tanto, mentre ogni anno bisognerebbe intervenire con dei trattamenti e dei micro massaggi per mantenere l’effetto più duraturo.

Questo tipo di lifting è poco invasivo, non c’è nemmeno bisogno di seguire un periodo di convalescenza. Si possono avere degli ematomi e degli edemi dopo il trattamento, che si risolvono facilmente da soli o con un po’ di ghiaccio. E’ u n trattamento che però è più efficace in giovane età, intorno ai 30-40 anni, mentre per le over 50 e 60 sarebbe meglio intervenire con altre tecniche.

E’ un intervento che si esegue in ambulatorio, senza ricorrere all’anestesia. Non è molto lungo, ma bisogna calcolare che una o due volte all’anno bisogna ritornare per sedute di biostimolazione. Non è invasivo come trattamento e gli effetti si vedono già dopo pochi mesi, migliorando man mano che i fili vengono assorbiti.

Quanto costa il lifting con fili? Dipende da diversi fattori, ma di solito i prezzi del lifting si aggirano intorno ai 3000 euro, ai quali vanno aggiunti più o meno 500 euro per ogni seduta di biostimolazione.

di Redazione