Dal parrucchiere arriva la “sedia del silenzio”, addio gossip

 

Parrucchiere uguale pettegolezzi.
Appena entri in un salone di bellezza sai già che per il tempo che ci resterai non farai altro che spettegolare tra l’applicazione del colore e la messa in piega.
Ma se non gradissi il gossip, cosa molto improbabile, non temere: è in arrivo la sedia del silenzio!

Nel Regno Unito, il salone Bauhaus di Cardiff in Galles, ha installato la “quiet chair”, ovvero la “sedia del silenzio”: in sostanza, chi non gradisce ascoltare lo “spetteguless” può accomodarsi su questa sedia e rilassarsi nel silenzio più assoluto, senza essere disturbato. Le uniche chiacchiere concesse, infatti, sono solo quelle relative alla scelta del taglio o il colore della tinta. «Sappiamo che la gente conduce vite incasinate, in cui comunica costantemente con altra gente, per tutto il giorno. E’ normale volere una pausa da tutto questo», ha spiegato il proprietario Scott Miller a Wales Online.

di Eliana Avolio