Di cosa moriremo nel 2030?

 

Se siete ipocondriaci, questo non è l’articolo che fa per voi. Un report dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Projections of mortality and causes of death, 2015 and 2030) ha rivelato di che cosa moriremo nel 2030. Studiando le cause di morte del 2015, è stata realizzata una previsione relativa a ciò di cui moriremo probabilmente nel 2030, fornendo anche un’indicazione di come si evolverà la salute mondiale nel corso dei prossimi anni. Medigo ha così poi realizzato un’infografica basandosi su tale report.

La durata della vita media nel 2030
La durata della vita media nel 2030

Nel 2030 l’aspettativa di vita media salirà a 75 anni: l’incremento sarà più alto in Giappone e più basso in Namibia, mentre n Europa l’incremento sarà più alto di due anni, arrivando così a 78 anni. Nel 2030 si avrà anche un aumento dei decessi a causa del diabete. Se andiamo a vedere le malattie in crescita nel 2030 in elenco abbiamo:

1) tumore alla prostata

2) diabete

3) tumore alla vescica

4) tumore alla gola

5) tumore orale

Le malattie in crescita e in calo nel 2030
Le malattie in crescita e in calo nel 2030

Sono in calo:

1) tubercolosi

2) morbillo

3) malaria

4) malattie parassitarie

5) meningite

Le cause di morte nel 2030
Le cause di morte nel 2030

Ma di cosa moriremo esattamente nel 2030? In tutto il mondo al primo posto di piazzano le coronaropatie e l’infarto, tranne in Africa dove al primo posto troviamo l’HIV. In particolare noi europei moriremo di:

1) coronaropatia

2) infarto

3) polmonite

4) broncopatia cronica ostruttiva

5) diabete

Fonte: Medigo

di Laura Seri