Dimmi cosa mangi e ti dirò se sei sociopatico!

 

Un recente studio realizzato dall’Università di Innsbruck, intitolato “Individual differences in bitter taste preferences are associated with antisocial personality traits” e pubblicato su Appetite, suggerisce che le persone che preferiscono il gusto amaro, quindi caffè senza zucchero, birra e cioccolato fondente, tendono ad essere sociopatiche, inclini al sadismo e all’aggressività.

caffe
Caffe amaro? Allora sei sociopatico!

Per giungere a questa conclusione, i ricercatori hanno reclutato 504 partecipanti, di cui 247 donne e 257 uomini, età media 34 anni, ai quali è stato chiesto di indicare le proprie preferenze per i cibi dolci, aspri, salati e amari.
Successivamente è stato chiesto loro di rispondere a diversi questionari che ne evidenziavano la personalità e i comportamenti in diverse situazioni.
Dai dati raccolti è emerso che la preferenza per il cibo amaro o aspro, è collegata con la psicopatia, il sadismo, l’aggressività.

di Eliana Avolio