Dite addio alla spazzola, da adesso i capelli si portano al naturale

 

Dite pure addio a pettini e spazzole, perché per questa stagione i capelli si portano puliti e al naturale.
E’ l’ultimo trend hairstyle, visto anche sulle passerelle di questo Autunno Inverno 2016-17, che prevede chiome completamente al naturale, pulite, ma non spazzolate. Al posto delle spazzole infatti utilizzeremo semplicemente le nostre dita! Chanel, Chloè, Ralph Laurent e altri stilisti, durante i loro show in passerella, hanno lasciato i capelli delle modelle liberi al vento, spettinati come appena scese dal letto o nascosti sotto sciarpe over.
Una tendenza che ha i suoi pro, dato che spazzolare forte o troppo spesso i capelli può indebolirli e far si che si spezzino più facilmente.

Lasciandoli così al naturale, invece, diventeranno più forti e brillanti. Se proprio non resistete a spazzolarli, fate come le sorelle Delevingne o le gemelle Olsen, usate uno spazzolino da denti per dare un finish più naturale e risolvere il tanto odiato effetto crespo sulla testa.

Gemelle Olsen

Partendo da un base mossa, non molto definita e leggermente crespa, l’ideale dopo aver fatto lo shampoo è evitare di pettinarli e utilizzare diverse combinazioni di prodotti, ognuno adatto a qualsiasi esigenza e perfetto per non far gonfiare i capelli, quando poi li andremo ad asciugare.

Lily Rose Depp

La prima cosa da fare appena uscite dalla doccia è quella di applicare sui capelli uno spray districante e idratante per ammorbidirli ed evitare che si formino i nodi. Evitate quindi di pettinarli, ma piuttosto districateli con le dita per far sì che, una volta asciutti risultino più mossi. Evitate anche di utilizzare degli oli perché tendono ad appesantire i capelli e, se sono molto sottili, il mosso si andrebbe e rompere creando l’effetto piatto che vogliamo invece tanto evitare.

Gigi Hadid per Chanel e hairstyle Chloè

Se desiderate rendere i capelli più lisci, al posto dello spray districante, utilizzate un prodotto tipo la mousse di Biopoint, che è sempre molto lattiginosa, ma più idratante. Stendetela solo sulle punte e non su tutte le lunghezze, dato che sono più secche rispetto al resto della chioma, così facendo darete un effetto un po’ più riempitivo!

sprayCollage
L’Incroyable Blowdry di Kérastase, Natural Finish di L’Oréal e mousse liscio setoso senza effetto crespo di Biopoint

Dopo aver massaggiato i capelli con uno di questi prodotti, avvolgeteli per 15-20 minuti in un turbante in microfibra o di spugna in modo che non siano bagnatissimi e non sgocciolino. Se avete la frangia o un ciuffo, lasciate le ciocche che vi interessano fuori dal turbante, così, non inizieranno ad asciugarsi all’indietro e non avranno una brutta piega!

La blogger Izortze di Closhet durante uno dei suoi look street style

Quando i capelli sono ancora umidi utilizzate una spuma e una crema per i ricci, oppure in alternativa uno spray salino. Per concludere asciugate i capelli al naturale. Cercate di evitare il più possibile phon e piastre per capelli e vi ritroverete con una bella chioma effortless-chic, fresca e pulita!

 

Fonti foto: glamour, popsugar, elle, harperbazaar, clochet

di Angelica Giannini