DIY: come realizzare fondotinta e cipria

 

Il fondotinta e la cipria sono due dei cosmetici più utilizzati dalle donne, per ottenere una base make up perfetta e per nascondere qualche imperfezione del viso.
Come ben sappiamo tutte, la pelle del viso è quella maggiormente esposta agli agenti esterni e alle problematiche interne del nostro corpo, perciò dobbiamo averne molta cura e cercare di non caricarla di altre impurità, per esempio acquistando dei cosmetici economici non facciamo che peggiorare la situazione!

Proprio per questo motivo, la soluzione ideale in questi casi è realizzare un fondotinta fai da te sano a base di ingredienti biologici e naturali o una cipria fai da te adatta anche a pelli grasse o miste. I vantaggi, rispetto ai tradizionali cosmetici, sono numerosi essendo privi di conservanti, non contenendo talco e non essendo presenti prodotti chimici o altri ingredienti dannosi per la pelle che non la lasciano respirare, aumentando la possibilità di formazione di punti neri e acne.

Fondotinta in polvere DIY

polver Collage
Fondotinta in polvere DIY

Questa formula in polvere è realizzata con una miscela di fecola di maranta, cacao, cannella, ossido di zinco e vitamina E, macinati insieme all’interno di un macinaspezie. La cannella serve per aggiungere colore e profumare il prodotto, ma se non vi piace o ne siete allergiche, nessun problema, vi basterà non utilizzarla e aggiungere più cacao o in alternativa sostituirla con della polvere di noce moscata o della lavanda. Trovato su Scratch Mommy.

Fondotinta cremoso DIY

creamCollage
Fondotinta cremoso DIY

Questo fondotinta cremoso si ottiene mescolando a bagno maria l’olio di mandorle, il burro di Karitè, il burro di cacao, la cera d’api e la vitamina E dopodiché, non appena il composto si sarà raffreddato, andranno aggiunti l’ossido di zinco, che vi darà un protezione di circa 20SPF proprio come una crema solare, il cacao in polvere e la cannella. Trovato su Scratch Mommy.

Fondotinta liquido DIY

argillaCollage
Fondotinta liquido DIY

Due semplici ingredienti per realizzare questo fondotinta liquido, argilla rosa e crema idratante, così leggero come non averlo! Si stende abbastanza bene e crea un effetto molto naturale, ha una lunga durata e non lucida la pelle. Il procedimento è abbastanza semplice, basta versare in una ciotola la crema e due cucchiai di argilla rosa naturalmente opacizzante e uniformante, ricca di oligoelementi, mescolare bene fino a ottenere un composto omogeneo e lasciare riposare per qualche minuto.

Cipria DIY

cipria Collage
Cipria DIY

Per creare una cipria economica e leggera, dovrete mescolare un cucchiaio abbondante di amido di riso con un cucchiaino scarso di zinco e un cucchiaino di argilla bianca e aggiungere anche una goccia di olio essenziale a piacere, per donare alla cipria la giusta profumazione. Lasciate asciugare il composto per 24 ore e riponete la cipria in un barattolo, dopodiché sarà pronta per l’utilizzo.

Ovviamente potete scegliere come variare le sfumature cromatiche della vostra cipria, in molte utilizzano i coloranti alimentari in polvere: ad esempio per creare una cipria dall’effetto rosato dovrete utilizzare del colorante rosso, in minime quantità. Nel caso decidiate di non aggiungere alcun colorante, il risultato sarà comunque ottimo perché l’amido, una volta steso sulla pelle, diverrà trasparente, l’ideale per un trucco leggerissimo e naturale. L’alternativa? Pigmenti minerali colorati, versatili e intensi, ne basta una piccolissima quantità per creare un effetto cromatico notevole e possono essere utilizzati fai da te anche per realizzare ombretti e smalto.

Fonti foto: scratchmommy, theysmell.com

di Angelica Giannini