Dormire con i capelli bagnati fa male?

 

Lo faccio sempre anche io: vado a dormire con i capelli bagnati. Questo per pigrizia, perché non ho voglia di perdere tempo ad asciugarmi i capelli. Poco importa che sia estate o autunno. Però in realtà andare a dormire con i capelli bagnati fa male. Fa male ai capelli: i capelli umidi provocano maggior attrito con lenzuola e cuscino, quindi i capelli si rompono più facilmente e arrivano le doppie punte. Inoltre sul cuscino ci sono tutti i batteri e le cellule morte rilasciate dal nostro corpo, quindi è più facile sviluppare infezioni del cuoio capelluto e prurito. Non funghi però, a meno che già non ospitiamo le spore fungine.

Meglio asciugare i capelli prima di andare a dormire
Meglio asciugare i capelli prima di andare a dormire

Altro rischio è quello di svegliarsi al mattino con un bel mal di testa. Questo è dovuto al fatto che di notte la nostra temperatura corporea si abbassa, quindi la testa con i capelli bagnati farà più fatica ad adattarsi a questi cambi di temperatura.

Oltre al mal di testa rischiamo anche di sviluppare raffreddore (se ovviamente ospitiamo già il virus) e dolori da contratture muscolari.

di Laura Seri