Ecco cosa mangiare per la salute del fegato

 

Cosa mangiare per la salute del nostro fegato? Se abbiamo visto che 3 bicchieri di alcol al giorno aumentano il rischio di cancro, sappiate che ci sono degli alimenti che possiamo portare sulle nostre tavole per aiutare il fegato a stare meglio, a stare in salute. A svelarlo alcuni studi presentati in occasione dell’International Liver Congress 2015 di Vienna, che ci dicono quali sono i cibi da prediligere in caso di disturbi a carico del fegato, non dovuti al vizio dell’alcol.

Peperoncino per la salute del fegato
Peperoncino per la salute del fegato

Per poter preservare in salute il nostro fegato, basta poco, in realtà: basta mangiare pane con alghe, peperoncino e anche l’estratto di cardo mariano. Sono alimenti che, infatti, possono aiutare il fegato a prevenire tutte quelle malattie provocate da pessime abitudini a tavola.

Per contrastare, ad esempio, il fegato grasso (che in termini medici si chiama steatosi epatica), possono aiutarci il pane arricchito con alginato, perché assorbe i grassi aiutando l’organo interno a non soffrire di questa tipica malattia a suo carico. Tutto merito dell’acido alginico contenuto nelle alghe.

Il peperoncino, invece, previene i danni epatici, grazie alla capsaicina contenuta al suo interno, mentre il cardo mariano è un toccasana per la prevenzione di disturbi di varia natura, grazie alla silimarina contenuta al suo interno, che svolge azioni antiossidanti e anti-infiammatorie.

di Redazione