Ecco perché dovreste lavare i vestiti nuovi prima di indossarli

Quando in un negozio troviamo l’abito della nostra vita, magari a prezzo scontato, quel vestito che ci calza a pennello, che ci fa sentire bellissime e affascinanti, è davvero difficile non indossarlo non appena si arriva a casa… Sarebbe meglio, però, resistere alla tentazione, perché indossare gli abiti che abbiamo appena acquistato in negozio, senza prima lavarli e disinfettarli per bene, è rischioso per la nostra salute, è un vero e proprio pericolo. Ma cosa può accadere se non seguiamo questa regola?

Lavate sempre i vestiti che avete appena comprato

Il rischio è di incappare in malattie della pelle, infezioni, reazioni allergiche, contagi da virus o batteri, come spiega Lisa Ackerley, specialista britannica in igiene:

I vestiti nuovi che non vengono lavati possono essere contaminati da batteri, funghi o prodotti chimici, a seconda di come sono fatti, esposti, conservati e trasportati“.

Il dito è anche puntato contro i coloranti degli abiti sintetici che possono causare fastidi alla pelle o peggiorare la situazione se già soffriamo di eczema. Non pochi i casi di dermatite da contatto, che potremmo contrarre indossando capi che sono stati prima provati da persone che ne soffrono.

Alcune infezioni della pelle possono essere causate anche da batteri resistenti agli antibiotici, come alcuni ceppi di Staphylococcus aureus. E queste infezioni possono essere molto difficili da trattare“.

I virus vivono a lungo e in periodi di affollamento come quelli dei saldi il rischi è notevole:

I virus, come il raffreddore, l’influenza e il norovirus, possono sopravvivere su tessuti e superfici fino a 48 ore, quindi se qualcuno ha provato un indumento mentre ha un raffreddore o l’influenza, allora il virus potrebbe sopravvivere un giorno o due, può diffondersi e causare una nuova infezione“.

E occhio anche alle scarpe!

di Redazione