Fai il pieno di benessere con lo Sweet Potato Toast

E’ la nuovissima tendenza culinaria in arrivo direttamente dall’America. E’ lo sweet potato toast. Che cos’è? Il toast di patata dolce, un toast realizzato a base di patata dolce, tipico prodotto di agricoltura tropicale americana ma oggi diffusissimo in tutto il mondo.

Immagine
Sweet potato toast

Lo sweet potato toast è diventato una delle food star di Instagram (sta quasi sostituendo l’onnipresente avocado) fotografato in ogni veste e mangiato da chiunque: amanti del fitness, amanti della fotografia, semplici buongustai, vegetariani e vegani. Insomma, sono tutti pazzi per lo sweet potato toast.

Ma perché fa così bene?

Lo sweet potato toast fa molto bene per diverse ragioni. La prima riguarda proprio il suo ingrediente principale: la patata dolce. Si tratta di uno degli alimenti più nutrienti in circolazione, ha un elevatissimo contenuto di Magnesio, Ferro, Potassio e vitamine C, B6, D, B1 e B2. Non contiene grassi e conta 86 calorie per 100gr. Se non bastasse, aiuta le difese immunitarie, fortifica e calcifica le ossa, riduce la possibilità di incorrere in problemi cardiaci perché favorisce il sistema cardio circolatorio, facilita la digestione grazie ai suoi enzimi.

Che bontà!

La seconda ragione sta nel fatto che questo tipo di patata, riconosciuta anche in Italia come prodotto agroalimentare tradizionale, si presta soprattutto a essere abbinata ad ingredienti salutari, sani e poveri di grassi saturi: pomodori, avocado, banane, uova, cetrioli, prosciutto crudo magro, tonno, ma anche frutta secca e mirtilli.

Terza ma non ultima, ragione: lo sweet potato toast non è a base di pane, come un classico toast, quindi i carboidrati e gli zuccheri delle farine sono completamente aboliti con buona pace dei celiaci e di chi è intollerante al glutine.

Insomma, un modo buonissimo e delizioso per prendersi cura sé, della propria salute e della propria linea. Non è un caso, infatti, che tantissime star e fitness addicted se ne cibino, realizzando e postando sui social le più disparate ricette.

Come prepararli?

Preparare gli sweet potato toast è semplicissimo. Tutto ciò che si deve fare è tagliare delle fette dello spessore di circa un centimetro, sia in lungo che in largo, come si preferisce. In seguito, basta posizionarle su una teglia da forno oppure inserirle in un tostapane al posto delle classiche fette da sandwich. Il tempo di disidratare e dorare la fetta di patata ed è pronta per essere farcita.

Per una colazione sana, si può pensare di arricchire gli sweet potato toast con frutta e alimenti dolci, mentre per uno spuntino salato o una cena, basta puntare su verdura e carne magra.

Ecco qualche abbinamento da far girare le papille gustative:

Banana, burro di arachidi e semi di chia

Yogurt, mirtilli e granella di mandorle

sweet-potato-toast-mirtilli
Con i mirtilli…

Rucola e fesa di tacchino

Avocado, lime e pomodoro

Immagine738
Con verdure o formaggio!

 

Formaggio fresco e noci

Bacon croccante, avocado e peperoncino

Salmone affumicato e mascarpone

Marmellata, mele e cannella

Noci, fette di frutto di fico e miele

Date spazio alla creatività con le tantissime ricette della gallery!

 

 

di Mariagrazia Ceraso