Foodspring: la primavera dell’alimentazione

L’alimentazione è lo spettro di ogni donna: pesiamo, misuriamo, ci specchiamo, cerchiamo di migliorarci, a volte sbagliamo e non campiamo dove. L’idea di base che per dimagrire si debba mangiare poco, è comune ed è difficile capire come invece il corpo, abbia bisogno di cose che invece noi spesso rifiutiamo, come ad esempio un bel piatto di pasta. Pesa molto di più la paura della razionalità e questo porta a degli scompensi incredibili che mettono il nostro corpo sotto un fortissimo stress, tanto da farlo reagire in maniera contraria: non mi dai da mangiare? Ok, il prossimo pasto che farai allora io lo assimilerò tutto e lo andrò a posizionare li dove ti da più fastidio, sul sedere! 

Capire che l’alimentazione giusta è quella bilanciata, dove si mangia un po’ di tutto ma si tengono sotto controllo i macro nutrienti, non è facile, ci vuole testa, ma capito il meccanismo, diventa un gioco da ragazzi! Ad aiutarci arrivano allora brand come Foodspring, specializzata nella produzione di alimenti BIO certificati studiati per integrare l’alimentazione di chi pratica sport ma anche di chi vuole dimagrire e stare in salute; tutto, dalla scelta delle materie prime ai nuovi processi produttivi brevettati, è pensato per offrire il massimo come qualità, gusto e nutrienti.

Il primo passo per un’alimentazione equilibrata è capire di quanto e di cosa abbiamo bisogno. Come fare? Il servizio online coaching di Foodspring aiuta molto in questo perché grazie a questo strumento è possibile avere una guida sullo stile di vita ed alimentare da intraprendere per poter migliorare il nostro benessere fisico.

Calcolare il famoso fabbisogno calorico, ovvero le calorie necessarie per una vita sedentaria o molto attiva, è la base, partendo da qui possiamo costruire un piano alimentare adatto alle nostre necessità, sia per chi pratica gli addominali da tavolino, sia per chi invece frequenta la palestra e vuole ottenere risultati migliori.

Dato il valore delle calorie giornaliere, per dimagrire c’è bisogno di un deficit calorico, grazie al quale, controllando bene cosa mangiate ogni giorno, potrete dimagrire mangiando. Facciamo un esempio: se avete bisogno di 2000 calorie al giorno (calcolate su altezza, peso, attività fisica praticata), vi allenate due volte a settimana, per dimagrire dovrete andare a rosicchiare un po’ di quelle calorie introducendo 1500/1700 kcal, in questo modo brucerete l’eccesso e non rimarrete in stallo. L’analisi che fa foodspring è proprio questa, in base alle abitudini, calcola il necessario e offre delle indicazioni su come muoversi a tavola.

Ma cosa sono i macro nutrienti?

I macro nutrienti sono le sostanze che forniscono all’organismo l’energia per vivere, sono dette “macro” in quanto vengono assunte in quantità molto maggiori rispetto ai micronutrienti e si dividono in:

  • carboidrati,
  • proteine
  • grassi

Ognuna di queste sostanze ha funzioni differenti e viene gestita in modo diverso dal nostro organismo. Il bodycheck di foodspring fa anche questo, bilancia i macro nutrienti a seconda del vostro obiettivo: taglia i grassi per il dimagrimento, aumenta le proteine per la massa tutto però in maniera bilanciata.

Capito questo possiamo parlare dei prodotti, perché so che volete sapere cosa sono, che soluzioni offrono, vero? Accontentate.

Anche se foodspring è nato come fitness food/alimentazione sportiva, nel suo portfolio ci sono prodotti adatti a tutti e non solo per chi si allena: olio di cocco per cucinare e curare la pelle e i capelli, burro d’arachidi, pane proteico e superfoods come bacche di goji  che conosciamo molto bene per le loro proprietà antiage e antiossidanti, semi di chia, muesli proteici da aggiungere a insalate, yogurt adatti per tutta la famiglia senza nessuna distinzione, andando anche incontro alle esigenze vegane e vegetariane.

5 cose da sapere su foodspring:

1 – Ingredienti di altissima qualità realizzati in Germania dove gli standard di produzione alimentare sono tra i più severi al mondo
2 – Prodotti adatti a diverse esigenze: vegani, senza lattosio, senza glutine, senza soia e a bassissimo contenuti di carboidrati
3 – Ottimo rapporto qualità prezzo, tenendo in considerazione gli alti standard qualitativi dei prodotti
4 – Proteine del latte di mucche da pascolo, allevate all’aria aperta
5 – Non è solo una proteina, foodspring è uno stile di vita che significa prendersi cura di se stessi ed essere informati su ciò che si consuma ogni giorno

I co-fondatori di foodspring Philipp Schrempp e Tobias Schüle hanno scelto di creare prodotti 100% affidabili e non dannosi, senza conservanti o peggio ormoni, prodotti su cui i clienti possono veramente fare affidamento per condurre uno stile di vita sano utilizzando un alleato pratico e naturale per raggiungere i propri scopi, sia che siano di dimagrimento sia, soprattutto migliorativi a livello salutare . Il nome già crea uno stato di positività, si parla di primavera, di rinascita. Di vita.

L’errore che commettiamo tutte è quello di ricordarci del nostro corpo solo quando lo dobbiamo esporre per motivi di temperature e stagionali, invece sarebbe cosa buona e giusta, ricordarci di lui tutto l’anno, curandolo, nutrendolo perché come il meme virale ogni tanto ci ricorda su facebook: noi siamo la persona con cui staremo per tutta la vita, amatevi!

Questo articolo, creato in collaborazione con foodspring non vuole essere assolutamente una guida nutrizionale, non è scritto da una nutrizionista e non ha velleità medico scientifiche, sono solo nozioni acquisite con il tempo e condivise per creare spunti di riflessione o discussioni.

di Redazione