Gli errori che i principianti dello Yoga non dovrebbero mai fare

Se siete dei principianti nel mondo dello Yoga, allora dovreste stare attenti a non compiere questi errori soprattutto all’inizio. Lo so che lo Yoga fa bene al corpo e allo spirito, ma si tratta comunque di esercizi fisici da compiere con attenzione per evitare di farci male. Inoltre anche dal punto di vista mentale ci va una certa predisposizione: farlo solo perché è la moda del momento e tutte le amiche lo praticano, vuol dire non aver colto bene i principi e i presupposti basilari dello Yoga.

Prima di dedicarvi a posizioni difficili, siate sicure di padroneggiare i basilari
Prima di dedicarvi a posizioni difficili, siate sicure di padroneggiare i basilari

Ecco dunque gli errori da non fare quando si è dei neofiti dello Yoga:

1) niente profumi troppo forti: sarebbe meglio usare deodoranti neutri. Profumi troppo forti possono interferire con gli esercizi di respirazione

2) non si mangia prima della lezione: negli altri sport conviene sempre fare uno spuntino leggero per non andare in ipoglicemia. Con lo Yoga sarebbe bene mangiare dopo due ore dal pasto. Se ci si appesantisce, infatti, si sbagliano le posizioni e la respirazione

3) tipo di Yoga: ci sono tantissimi stili di Yoga diversi, ciascuno con posizioni e filosofie differenti fra di loro. Magari provate due o tre prima di decidere quale sia quello più adatto ai vostri scopi

4) non siate troppo entusiasti: sempre all’inizio, anche se la prima lezione vi è piaciuta tantissimo, non esagerate con la frequenza. Decidere di andare tutti i giorni potrebbe finire per stancarvi nell’arco di un paio di settimane. Va bene l’entusiasmo della novità, ma senza esagerare

5) procedete per gradi: come in tutte le discipline sportive, non è possibile fare subito gli esercizi più difficili sin dal primo momento. Le posizioni più particolari e difficili le farete quando avrete le basi, prima imparate ad ascoltare il vostro corpo e a respirare correttamente. Altrimenti anche con lo Yoga vi potete fare male

6) corsi online: non è la stessa cosa fare Yoga con un insegnante o guardando un video su YouTube. A casa potete fare Yoga solo quando sarete delle esperte, altrimenti se non avete nessuno che vi corregge, come fate a capire quando sbagliate?

di Laura Seri