Gli occhiali per vedere come saremo dopo un intervento di chirurgia estetica

 

La realtà virtuale non si usa solamente nei videogiochi. Alessandro Casadei, vicepresidente dell’Associazione italiana di chirurgia plastica estetica, ha spiegato che sono stati ideati dei nuovi occhiali basati sulla realtà virtuale: indossandoli potremo vedere come saremo dopo una chirurgia estetica. Potremo così vedere che effetto farà il nuovo naso sul nostro viso o come staremmo con un seno più grande prima ancora di aver messo piede in sala chirurgica. Fino ad ora, l’unico modo per vedere come saremmo state dopo una chirurgia plastica era quello di vedere foto di altre pazienti prima e dopo.

Foto del prima e dopo di un intervento di chirurgia plastica
Foto del prima e dopo di un intervento di chirurgia plastica

Per il seno, invece, si faceva indossare alle pazienti un reggiseno dotato di protesi per vedere che effetto avrebbe fatto una taglia o due in più. L’evoluzione di questi sistemi è inevitabilmente la realtà virtuale. Grazie a questa specie di camerino virtuale, si può aiutare le pazienti a decidere e ridurre così le loro preoccupazioni.

Tutto tenendo conto di un fattore: la realtà virtuale deve poi prendere in considerazione anche l’elasticità dei tessuti, le caratteristiche della paziente e anche l’abilità del chirurgo plastico.

Foto: Wikimedia

di Laura Seri