Glossy make up: i passaggi per realizzarlo

 

Il make up glossy è indicato per esaltare e mettere in primo piano i nostri occhi. Adatto per dare un tocco di lucentezza la sera e leggerezza durante le uscite di giorno, il trucco glossy è piuttosto semplice da realizzare. Doppiamo però seguire alcuni passaggi per ottenere un risultato finale davvero soddisfacente. Il punto di forza di questo make up è lasciare la pelle del viso al naturale, truccandola con un fondotinta rigorosamente opaco e lasciando le labbra color nude.

Per un trucco glossy impeccabile e assolutamente glamour, è importante puntare sui nostri occhi con l’ombretto giusto. Generalmente, i colori maggiormente appropriati sono quelli perlati e dalle tonalità chiare, come ad esempio il rosa cipria, l’avorio e l’argento. Dovremo inoltre imparae a dosare e ad applicare nel modo corretto il gloss. Ecco per voi una guida, su come potete realizzare il vostro make up glossy seguendo questi semplici suggerimenti.

Cosa serve

glossy-yellow-makeup
Make up glossy

Prima di procedere, procuratevi i seguenti prodotti make up:

  • Una BB Cream Nude
  • Una crema idratante
  • Un  correttore a lunga tenuta
  • Una cipria compatta
  • Un primer occhi
  • Un ombretto
  • Un gloss trasparente occhi
  • Mascara Waterproof

Procedimento

Per prima cosa stendi una base levigante sul viso, in modo da renderla liscia e idratata. Applica poi la BB cream della stessa tonalità del tuo incarnato e stendila uniformemente su ogni zona del viso. Stendi anche un correttore a lunga tenuta se noti di avere un pò di occhiaie. Infine fissa la base con la cipria compatta. In questo modo otterrete un effetto completamente matt che creerà un netto contrasto con il make up degli occhi. Prima di procedere con l’ombretto, non dimenticare di passare il primer sulla palpebra mobile e anche sull’arcata sopraccigliare. E’ importante creare una barriera tra la pelle e il gloss che andremo ad applicare, per evitare che quest’ultimo svanisca nel giro di pochi minuti.

Young woman applying foundation to cheek with make-up brush, close-up
Applica una base color carne

 

Procediamo quindi con gli occhi. Per un make up glossy, siete libere di usare qualsiasi tipo di ombretto: una formula cremosa e iridescente, a effetto shimmer, con i glitter o matte (quest’ultimo meglio se è di tonalità più scura per ottenere una maggiore profondità dello sguardo).  Se avete scelto un prodotto in polvere, tamponate il colore sulla palpebra mobile, aiutandovi con un pennello da sfumatura.

Applica l'ombretto2
Applica l’ombretto con le dita

E’ ora il momento del gloss. Per non sbagliare l’applicazione, mettetene poco alla volta e picchietate il prodotto con un pennellino. In questo modo lascerete intatto l’ombretto sottostante. Per non rischiare di appiccicare gli occhi, mettete il gloss solo al centro, lontano dalle ciglia e dagli angoli dell’occhio. Terminate il trucco con un mascara waterproof.  Infine, se volete richiamare l’effetto glossy della palpebra, potete tamponare il gloss anche sulle labbra con i polpastrelli.

Applica il gloss
Applica il gloss

 

 

Fonte foto: pinterest ; pinterest ; pinterestpinterest

 

di Marianna Feo