Henné per capelli: tutto quello che c’è da sapere!

L’hennè o henna è una colorazione per capelli naturale, che possiamo fare tutti tranquillamente, anche se ci vuole un po’ di tempo perché il colore prenda. L’hennè è una polvere colorante che si ottiene dalle foglie e dai rami della Lawsonia Inermis, che propone un pigmento rosso-arancio molto intenso. L’hennè è usato sin dai tempi più antichi non solo per colorare i capelli, ma anche per prendersi cura della chioma e della cute.

L’hennè ha un colore rosso intenso, che può anche coprire i capelli bianchi: in base al tempo di posa, la colorazione sarà più o meno intensa (anche se dipende molto da quanto il capello è in grado di assorbire il pigmento di questa colorazione naturale).

Quali sono le proprietà dell’hennè? Oltre a colorare i capelli, è in gradi di rendere la chioma più lucida e di prendersi cura della cute. Talvolta l’hennè non è puro, ma si unisce ad altre sostanze naturali non solo per prendere tonalità diverse, ma anche per prendersi cura dei nostri capelli mentre li coloriamo.

L’hennè va allungato con acqua bollente ed eventualmente con altre sostanze, rigorosamente naturali, per rendere il colore più intenso, duraturo. Possiamo mescolare con sostanze acide come il limone o l’aceto, così come con oli vegetali per rendere i capelli più morbidi. Va applicato sui capelli utilizzando dei guanti: attenzione, l’hennè sporca molto, anche i mobili!

Di solito si tiene in posa per una mezz’oretta, ma come accennato prima più si tiene più il colore diventa intenso. Poi basterà sciacquare i capelli e la tinta è fatta.

NOTA BENE

L’hennè ricopre il capello come una pellicola difficilissima da eliminare, se dopo poco vorrete eliminare i riflessi rossi, sarà un po’ più complicato del solito. Sopra ad un hennè infatti, e sopratutto se realizzato da poco, non prende nessuna colorazione. Quindi per cambiare colore dei capelli eliminando il rosso sarà necessario aspettare molto tempo oppure, il rimedio più strong è una decolorazione.

Attenzione al tono: non applicando l’hennè troppo spesso,  e lasciando che il colore scarichi naturalmente, i capelli non diventeranno permanentemente più scuri

Hnnè e capelli bianchi: Solo l’henné rosso copre i capelli bianchi. Se applichi solo la lawsonia, i capelli bianchi diventeranno rossi, arancioni o rame a seconda del tipo di erba utilizzata.

di Redazione