Herpes: 2 modi per coprirlo, 3 rimedi per curarlo

 

Per chi non lo sapesse, l’herpes labiale è una malattia infettiva che si manifesta sulle labbra sotto forma di bollicine fastidiose e spesso dolorose, ripiene di liquido. La comparsa delle tipiche e sgradevolissime vescichette è preceduta da una sensazione di calore e tensione, chiaramente percepibile da chi è già stato colpito dalla malattia.
Oltre a essere fastidioso, l’herpes è soprattutto brutto a vedersi e questo crea enorme imbarazzo.

La cosa peggiore, però, è che arriva quando meno te lo aspetti: il giorno prima di un colloquio di lavoro o, peggio ancora, alla vigilia del primo appuntamento con il ragazzo che ci piace.
Come tutte le malattie, non possiamo sapere quando arriverà, ma possiamo prevenirne la comparsa o adottare qualche piccolo trucco per nasconderlo e per curarlo.

Young woman examining herpes in her face
Herpes labiale

 

Per quanto riguarda la prevenzione quello che dovete sapere è che l’Herpes si manifesta quando il sistema immunitario è più debole: una brutta influenza, un periodo di stress o un’eccessiva esposizione al sole possono favorirne la comparsa.
Quello che potete fare è cercare di regalarvi ogni tanto una pausa dalla vita di tutti giorni, per ricaricarvi e per allontanare i brutti pensieri; assumere ciclicamente qualche integratore vitaminico che migliori le vostre difese immunitarie e mettere un protettivo labbra a schermo totale tutto l’anno.

Non disperate, però, nel caso in cui l’herpes facesse capolino sulle vostre labbra: ci sono tanti modi per curarlo in fretta e per nasconderlo alla vista di chi vi circonda.

3 metodi per curare l’Herpes

Dentifricio:

dentrifricio_sosdentista
Dentifricio

Un antico rimedio della nonna per combattere l’herpes prevede di  spalmare il dentifricio (o un po’ di bicarbonato) sulla parte colpita e aspettare che secchi. Si tratta di un rimedio di minor efficacia, da intraprendere quando ancora le bollicine non hanno formato una crosticina.

 

The:

come-riutilizzare-le-bustine-di-te-e-tisane_9c9f6b5b909da9516d11c06a458577b9
Bustine da the

 

Anche il the rientra tra i rimedi naturali che possono ridurre l’infezione da Herpes Labiale ed è facilmente reperibile: basterà applicare una bustina di the inumidita sull’herpes per qualche minuto e ripetere questa operazione una volta al giorno fino a guarigione completa.

Tintura madre di timo:

Thymus citriodorus
Timo

 

Anche in questo caso, prima che esca la bolla, potete mettere una goccia di tintura madre di timo sul labbro, facendo attenzione a non eccedere con le dosi in quanto può bruciare. Potete acquistare questo prodotto facilmente in erboristeria.

2 trucchi per coprire l’Herpes

Cerottini trasparenti:

911049688_01_compeed_herpes-patch-15-cerottini_8
Cerotti trasparenti labbra

 

Una soluzione molto efficace per coprire l’herpes è rappresentata dai cerottini trasparenti, studiati per aderire perfettamente e a lungo sulle labbra.
I cerottini o patch trasparenti coprono e proteggono l’herpes, dandogli il tempo di guarire e consentendoci di applicare il rossetto in modo perfetto e uniforme, nascondendo questo inestetismo alla vista delle altre persone.

Make-up:

come-correggere-le-labbra-con-un-trucco_9b674f54b4d060406730ee456d8969bd
Make up per nascondere l’herpes

Quando le labbra sono rovinate da un herpes, l’ideale sarebbe evitare di truccarsi per impedire ai cosmetici di peggiorare l’infiammazione. Se, però, non si può fare a meno di truccarsi, è necessario seguire dei semplici accorgimenti per nascondere l’herpes in maniera adeguata e sicura.

Per prima cosa bisogna tamponare le labbra con un batuffolo di cotone per asciugarle ed eliminare eventuali tracce e oleosità lasciate dalle creme per la cura dell’herpes. Applicare, poi, un correttore fluido sull’herpes e sulla zona vicino, picchiettandolo con le dita.
Non bisogna coprire lo sfogo con correttori, fondotinta e ciprie in polvere perché, oltre a peggiorare l’infiammazione, ne aumentano lo spessore e la rendono più visibile.

Definire, infine, il contorno delle labbra con una matita e truccare la bocca.
Sono consigliati i rossetti opachi che valorizzano il sorriso nascondendo l’herpes. No, invece, a rossetti perlati che rendono l’herpes più evidente e a rossetti indelebili che contribuiscono a seccare le labbra.
Quando l’herpes non è molto evidente, è possibile evitare il rossetto sostituendolo con un gloss chiaro da applicare solo sulla parte centrale delle labbra.

 

 

 

 

di Eliana Avolio