I 10 caschetti più cool dell’A/I 2016-17

 

Siamo super certe che il caschetto è l’acconciatura più di tendenza dell’Autunno Inverno 2016-17. Lo abbiamo visto declinato in moltissime varianti, sia sulle passerelle dell’alta moda, che durante gli eventi hair beauty di quest’anno, per non parlare delle moltissime celebreties che lo hanno scelto fra tante acconciature.

Un’acconciatura di successo che dura da oltre 100 anni, facile da portare, si adatta a ogni viso e capello e che richiede poca manutenzione. La sua versatilità lo rende trasformabile in base alle occasioni o esigenze del momento. Esistono tantissimi tipi di caschetto, i modi più nuovi di indossarlo sono con onde morbide che diano movimento al taglio, con la frangia corta, colorato, scalato oppure super liscio.

Ecco i 10 must have di questa stagione:

1. Colorato

rosaCollage
Caschetto colorato Vivetta A/I 2016-17

E’ uno fra quelli più in voga di questa stagione! Tra i colori più scelti in questa stagione c’è quello romantico rosa, con sfumature chiaroscuro. Ma ci sono anche quelli rosso o biondo platino.

2. Corto

Caschetto corto Alexander Wang A/I 2016-17

Alexander Wang, durante la sfilata della sua collezione, ha scelto per le sue modelle un caschetto corto e di colore rosso, che ha fatto subito tendenza!

3. Mosso

messyCollage
Caschetto mosso Missoni A/I 2016-17

E’ il caschetto ideale per chi ha i capelli mossi,  il modo più nuovo di indossarlo, con onde morbide che diano movimento al taglio. La struttura di questo taglio non è più così “rigidamente” geometrica come nelle passate stagioni, ma dà spazio a volume e leggerezza.

4. Con la frangia

Adam Selman
Caschetto con la frangia Adam Selman A/I 2016-17

Il caschetto con la frangia lo possiamo trovare declinato in moltissime varianti: scalato, con la frangia più scura delle lunghezze, con la frangia lunga, classico che sfiora il mento e con la frangia piena oppure con la frangia a ciuffetti.

5. Super liscio

liss Collage
Caschetto super liscio Maison Margiela A/I 2016-17

L’alternativa per chi non ama il mosso è il caschetto super liscio. Comodo sopratutto se avete i capelli lisci naturalmente.

6. Lungo

dolce
Caschetto lungo Dolce&Gabbana A/I 2016-17

L’alternativa invece al caschetto corto proposto da Alexander Wang è il caschetto lungo, da portare rigorosamente con un colorazione biondo platino. Grazie alla sua lunghezza, valorizza anche i capelli sottili, che tendono ad appiccicarsi alla testa, e conferisce volume e corposità alla capigliatura.

7. Anni ’80

margielaCollage
Caschetto anni ’80 Maison Margiela A/I 2016-17

Poi c’è il caschetto ad ispirazione anni ’80, lungo e scalato. Un’acconciatura versatile che si può vivacizzare con tanti tipi di styling: mosso, liscio, sfilato, con o senza frangia. La parola d’ordine: irregolare è meglio!

8. Retrò

retroCollage
Caschetto retrò Marni A/I 2016-17

Un’acconciatura che ci ricorda tanto quella sfoggiata da Jackie Kennedy. Retrò, ondulata e tratti voluminosa, resa speciale da forcine invisibili che fermano i capelli dietro la testa. Perfetta da indossare con una collana di perle o con orecchini vistosi.

9. Afro

acCollage
Caschetto afro Zac Posen A/I 2016-17

Se amate i capelli afro o li avete già per natura, questo è il caschetto che fa per voi, corto e voluminoso creato dalla notevole quantità di capelli ricci.

10. A effetto bagnato

Caschetto lungo efetto bagnato Julien Macdonald’s A/I 2016-17

Chi l’ha detto che l’effetto bagnato sta bene solo a chi ha i capelli lunghi? Un bob o un longo bob è l’ideale si volete seguire le mode del momento. E poi è così facile realizzarlo!

Fonti foto: cosmopolitan.uk, popsugar

di Angelica Giannini