I 13 motivi per cui le mamme non si tagliano i capelli

 

Perché le mamme prima di avere i figli hanno i capelli corti assolutamente perfetti e dopo aver avuto i bambini li hanno lunghi e spesso anche incolti in perfetto stile Rapunzel? Se lo è chiesto una mamma, che prima di mettere al mondo una creatura poteva vantare un taglio perfetto, mentre dopo ha cominciato a vedere cresce i suoi capelli in maniera esponenziale… Anche perché, ammettiamolo, prenotare dal parrucchiere quando si è mamma è una vera e propria mission impossible!

capelli (2)
I capelli lunghi delle mamme

Ecco, allora, 13 motivi per i quali i nostri capelli si trasformano in una giungla selvaggia quando arrivano in casa dei bambini.

1. Bisogna chiamare in anticipo il parrucchiere per prenotare un appuntamento: ma spesso veniamo distratte dal nostro pensiero e ci dimentichiamo di farlo, complice il bambino che piange o che richiede la nostra attenzione.
2. Quando vi ricordate che dovevate chiamare il parrucchiere, dovete ritrovare il telefono nascosto dai bambini.
3. Quando trovate il telefono, pensate che forse sia il caso di cambiare parrucchiere: con l’ultimo, tra rimandi e dimenticanze, non avete più un buon rapporto!
4. A questo punto bisogna ritrovare il numero di telefono del parrucchiere consigliato caldamente da un’amica. Numero che si trova su un biglietto che è finito in fondo alla borsa dei pannolini.
5. Prima di riuscire a comporre il numero, vi ci vorrà un po’ di tempo: di sicuro il bambino si farà male, richiamerà la vostra attenzione, vi vorrà baciare in quel momento o farvi vedere come canta e balla bene.
6. Quando chiamerete per prendere un appuntamento, dovrete ricordarvi di tutti quelli che sono già fissati per vostro figlio: scuola, attività sportive, attività sociali, prevedendo anche possibili influenze.
7. Quando siete riuscite a prendere appuntamento, dovrete ricordarvi di scriverlo da qualche parte. E con un bambino che vi chiede del cibo a gran voce, potreste dimenticarlo!
8. Arrivato il giorno dell’appuntamento, dovrete chiedere a qualcuno di tenervi i bambini.
9. E non dimenticate che avrete bisogno dei soldi per pagare il parrucchiere ed eventualmente la baby sitter.
10. Dovrete fare in modo che i bambini non si ammalino: la quarantena vi sembra eccessiva?
11. Il giorno prima dovrete saper gestire l’attesa, magari misurando di continuo la febbre ai bambini, così, per stare sicure.
12. E la mattina dell’appuntamento sicuramente un bambino si sveglierà e si sentirà male…
13. Annullare l’appuntamento potrebbe essere impensabile, per questo dovrete pagare di più la baby sitter che dovrà fare i conti con i bambini ammalati. E voi arriverete tardi e il vostro posto sarà stato già preso da un’altra donna e voi dovrete aspettare.

Ora avete il vostro nuovo taglio di capelli, ma quanta fatica: ne varrà davvero la pena? O in fin dei conti quei capelli lunghi vi stanno bene?

di Redazione