I 6 benefici del pianto

 

Chi dice che piangere in pubblico è sinonimo di debolezza, chi vi dà delle femminucce (sia a maschi che a femmine, si intende!) perché vi lasciate andare a pianti liberatori, chi vi dice che chi piange è più debole, dovrà ricredersi dopo aver letto quali sono tutti i benefici del pianto: lasciate perdere questa gente e quando vi viene voglia lasciatevi andare alle lacrime. Il vostro corpo vi ringrazierà!

piangere
Perché piangere fa bene

1. Il pianto rilascia tossine

Spiegato perché si piange anche se non si è tristi, magari perché si è stressati: quando piangiamo il corpo rilascia cortisolo, un ormone associato allo stress che può essere dannoso se presente in concentrazioni elevate.

2. Il pianto uccide i batteri

Le lacrime sono utili per allontanare i batteri dagli occhi, grazie a un ormone che si trova anche nel latte umano e nella saliva.

3. Il pianto migliora la vista

Durante il giorno le membrane degli occhi possono disidratarsi e la vista diventa sfocata. Piangendo, l’idratazione delle membrane è assicurata.

Crying beautiful woman photo
Il pianto migliora l’umore

4. Il pianto migliora l’umore

Diminuendo i livelli di stress, è in grado di renderci più felici e di umore migliore.

5. Il pianto è lo specchio delle tue emozioni

Reprimerlo sarebbe come reprimere quello che proviamo.

piangere3
Il pianto aiuta il corpo a mantenersi sano

6. Il pianto migliora la salute

Migliorando l’umore, abbassando lo stress e combattendo i batteri, ci aiuta a mantenerci in forma.

di Redazione