I falsi miti legati alla bellezza

Quanti falsi miti legati al mondo della bellezza esistono? Tanti, troppi. Talvolta facciamo bene ad affidarci ai rimedi delle nostre nonne, che avevano sempre qualcosa da dire su tutto. Altre volte, invece, faremmo bene a non dar retta a certe credenze popolari che si rivelano infondate da un punto di vista scientifico. In vista del Pesce d’Aprile (occhio al primo d’aprile e agli scherzi), Vaniday ha chiesto ai clienti i trucchi della nonna dei quali si fidavano ciecamente e ha scovato i 4 miti più popolari che, in realtà, sono delle bufale!

Brufolo? Mettici su un po’ di dentifricio” – Lo abbiamo fatto tutte in adolescenza e continuiamo a farlo ancora oggi che siamo diventate grandi. Ma lo sapevi cheIl dentifricio non fa miracoli e non ci va neanche vicino! I professionisti per la cura del viso mettono in evidenza quanto dannosi ed irritanti possano essere i componenti di questo prodotto sulla nostra pelle. E’ vero che il mentolo favorisce una veloce essiccazione del brufolo, ma vale la pena rischiare di danneggiare la pelle? Piuttosto, purificala ogni tre mesi con una buona e profonda pulizia viso!

Per un capello che strappi te ne tornano fuori altri 7” – Ce lo hanno detto a tutte almeno una volta nella vita. Ma lo sapevi cheEsperti hair stylist sostengono che non ci sia alcun fondamento scientifico dietro questa teoria: la comparsa dei capelli bianchi è legata a fattori di stress e, sfortunatamente, al trascorrere degli anni. Un ulteriore consiglio? Alla comparsa dei primi capelli bianchi, soprattutto quando non si è particolarmente abituati a vedersi con un qualche ciuffo “scolorito”, è bene affidarsi ad una parrucchiere. Non tanto per una questione di difficoltà dell’operazione, quanto più per un discorso di scelta della colorazione giusta e di quale tipologia di trattamento effettuare. Ricorda: non sempre c’è necessità di ricorrere ad una vera e propria colorazione per coprire due capelli bianchi.

E che ti importa della cellulite, usa l’olio!”. L’olio di oliva va bene a tavola e anche sul corpo. Ed è vero… Ma non per la cellulite. Ma lo sapevi cheE’ tutto un falso mito! Niente depressione ora, ci sono altri rimedi efficaci; semplicemente nessuno di questi prevede l’uso dell’olio d’oliva. Il suggerimento degli esperti? Un massaggio drenante o uno dei quei nuovissimi trattamenti di criolipolisi che eliminano quegli odiosi cuscinetti adiposi. Insomma, una valida alternativa allo spreco inutile del buon olio di oliva.

“Smettila di dormire a pancia in giù, ti vengono le rughe” – Magari dipendessero solo da questo! Ma lo sapevi che… Le rughe dipendono tanto dal fattore età quanto da fattori esterni, tra cui la forte esposizione al sole. Per proteggerti al meglio anche in città usa sempre una crema giorno con filtro solare o, un fondotinta minerale del tutto naturale che faccia da schermo ai raggi solari!

Vaniday consiglia di evitare il troppo fai da te, per questo dal Primo Aprile, giorno del pesce d’aprile, lancia la campagna #NonFarloAcasa. Ogni settimana una categoria Beauty protagonista, con consigli dei professionisti, promozioni, Beauty Horror Stories dei nostri clienti e tante imperdibili sorprese!

di Redazione