I rimedi naturali contro i fastidiosi geloni

Fate attenzione d’inverno ai geloni. Se notate punte di mani, piedi, orecchie e naso arrossate, gonfie e doloranti, allora è possibile che siate vittime dei geloni. Causati dal rallentamento della circolazione sanguigna periferica a causa della vasocostrizione provocata dal freddo, i geloni possono provocare dolore, prurito e anche ulcere. Di sicuro è meglio prevenirli usando guanti, cappelli, sciarpe e scarpe adatte al freddo. Se però il gelone si è già formato, oltre a ciò che vi prescrive come terapia il vostro medico, ci sono anche dei rimedi naturali contro i geloni da abbinare (MAI acqua calda sui geloni, peggiorate la situazione):

1) succo di limone: va strofinato sui geloni

2) impacchi di erbe: sui geloni si possono applicare impacchi di erbe fatti con arnica, lavanda, ortica e ruta

3) patate: esattamente come si fa con gli eritemi solari, anche in caso di geloni strofinare una fetta di patata su di essi aiuta ad alleviare il fastidio grazie all’amido contenuto nelle patate

4) pepe di Cayenna: la polvere di pepe di Cayenna se applicata sul gelone aiuta a migliorare la circolazione, ma non va assolutamente usato se ci sono ulcere o ferite sulla parte, altrimenti causereste un bruciore intenso

5) cipolla: al posto del succo di limone e delle patate, potete strofinare del succo di cipolla o delle fettine di cipolla sul gelone, aiuta a ridurre la congestione. Solo che poi puzzate di cipolla e vi lacrimano gli occhi

6) oli alle erbe: particolarmente efficaci sono gli oli di arnica, calendula, rosmarino, menta e eucalipto sfregati sulla parte, ma solo se non ci sono già ferite e ulcere

7) rape: sempre al posto del succo di limone, della patata o della cipolla, strofinate sul gelone una fettina di rapa

8) rafano: se in casa non avete una rapa, potete sfregare sul gelone una fettina di rafano. Potete anche mettere il rafano a fette sul gelone e poi fasciare morbidamente la parte

L'amido della patata aiuta a combattere i geloni
L’amido della patata aiuta a combattere i geloni

9) tisana a base di rosa canina e equiseto: bere una tisana alla rosa canina o una tisana all’equiseto aiuta a ripristinare la circolazione e a far diminuire il fastidio creato dai geloni

10) decotto di sedano: questo in casa ce l’avrete di sicuro. Cuocete dei gambi di sedano in mezzo litro d’acqua per un’ora. Poi lasciate intiepidire e immergete la parte col gelone in questo decotto più volte al giorno

di Laura Seri