I rimedi naturali per i talloni screpolati

 

Fate parte di quel gruppo di donne che d’inverno abbandonano tutte le cure necessarie per mantenere i piedi morbidi e curati?
E vi meravigliate che in primavera i talloni appaiano distrutti e screpolati?
Invece di disperare, correte subito ai ripari per rendere i vostri piedi presentabili e i vostri talloni lisci e morbidi.

Ecco alcuni consigli naturali per risolvere il problema talloni screpolati e tornare a mostrare i piedi senza troppe difficoltà.
Ricordate che per ottenere buoni risultati dovrete prima esfoliare i talloni e poi ammorbidirli e idratarli con impacchi mirati.
Questo procedimento va fatto una volta alla settimana, subito dopo la doccia o un pediluvio.

– Per esfoliare, provate:

Il bicarbonato

Bicarbonate in a wooden spoon
Il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è utilizzato moltissimo come rimedio naturale per diverse situazioni e, nel caso dei talloni screpolati, può rivelarsi un’ottima soluzione al problema.
Potrete creare un composto leggermente abrasivo, più delicato di un comune scrub preparato con il sale grosso, utile per ammorbidire i talloni e rimuovere le cellule morte.
Ricetta:
Mescolate 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 2 cucchiai d’acqua tiepida.
Massaggiate a lungo sui talloni con movimenti circolari e poi risciacquate.
A questo punto potrete applicare sui talloni una crema idratante o qualche goccia di olio di mandorle dolci o di sesamo.

La farina di riso

prodotti_immagine_id12
La farina di riso

Anche la farina di riso può rivelarsi molto utile per esfoliare i talloni screpolati.
Ricetta:
Per preparare questo semplice composto esfoliante vi basterà mescolare 2 cucchiai di farina di riso e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, di mandorle dolci o di sesamo.
Amalgamate bene gli ingredienti per ottenere un composto facile da applicare e massaggiatelo sui talloni con le dita o, ancora meglio, con l’aiuto di una spugnetta.
Il composto va preparato al momento.

La farina di ceci

Farina-di-ceci-LI0412200-02
La farina di ceci

Questo esfoliante a base di farina di ceci è adatto sia per i talloni screpolati che per le gambe per prepararle all’abbronzatura o subito dopo per eliminare le cellule morte.
Ricetta:
Mescolate 3 cucchiai di farina di ceci, 3 cucchiai di zucchero di canna e 3 cucchiai di mandorle appositamente tritate.
A questo punto aggiungete 1 cucchiaio d’olio (ad esempio olio d’oliva extravergine, olio di mandorle o di sesamo) e la quantità d’acqua necessaria a ottenere un composto facile da applicare e strofinare sulla pelle.

Sale o zucchero

Salt
Sale o zucchero

Lo scrub più semplice da preparare in casa è quello a base di sale o di zucchero, prodotti sempre presenti nelle nostre cucine.
Ricetta:
Mescolate 10 cucchiai di sale grosso, 4 cucchiai di olio di mandorle dolci, il succo di 1 limone e 3 o 4 gocce di olio essenziale di lavanda o di qualsiasi altra essenza a vostra scelta e massaggiate il composto delicatamente su tutta la pianta dei piedi, facendo particolare attenzione ai talloni.
Il composto rimasto può essere conservato in un barattolo.

– Per ammorbidire

Olio di sesamo

76328867_OLIO_DI_SESAMO_VENDITA_ONLINE
Olio di sesamo

L’olio di sesamo è molto indicato per la pelle secca e per il suo effetto anti-age. Viene usato come impacco idratante per il viso e per il corpo e per i talloni screpolati è un vero e proprio toccasana.
Ricetta:
Per preparare l’impacco vi basterà mescolare 5 gocce di olio essenziale di menta con 1 cucchiaio di olio di sesamo.
Subito dopo lo scrub, applicate la soluzione sui piedi insistendo su talloni; indossate dei calzini di cotone e lasciate agire per tutta la notte. Al mattino avrete dei piedi morbidissimi.

Burro di karitè

Karité-noix-et-beurre-Fotolia_29233440_M
Burro di karitè

Il burro di karitè viene estratto dalle noci di una pianta africana ed è spesso un ingrediente essenziale nelle creme di bellezza.
Quello che dovrete fare è acquistarlo: al naturale si presenta nella forma solida.
Ricetta:
Prendete una noce di burro e scioglietela tra le mani, per poi applicarla sui talloni.
Indossate sempre dei calzini di lana e passate in questo modo la notte.

Miele

Miele_Sfondo
Miele

Conoscevate le proprietà idratanti ed emollienti del miele?
È un rimedio naturale adatto per prendersi cura della pelle secca, con particolare riferimento alle zone del corpo più ruvide o interessate da problemi di disidratazione, proprio come i talloni.
Ricetta:
Applicate 1 cucchiaio di miele sui talloni e lasciate agire per 30 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida oppure prima di dedicarvi a un bel pediluvio. I piedi saranno come nuovi!

 

di Eliana Avolio