I rimedi naturali per liberare subito il naso chiuso

 

Con i cambi di temperatura di questo periodo, prendere un raffreddore è possibile. Ma quando il muco ci ostruisce il naso, è davvero fastidioso. Facciamo fatica a respirare di giorno e soprattutto di notte, guastando la qualità del sonno. Possiamo però seguire qualche suggerimento per cercare di migliorare subito la situazione con questi rimedi naturali.

Ad esempio, mangiare gli alimenti piccanti può favorire lo scioglimento del muco, liberando il naso chiuso in pochi minuti. Per prolungare l’effetto e migliorare la situazione, potete massaggiare i seni paranasali, dove si accumula una grande quantità di muco – sotto agli occhi, dal naso verso le tempie, e sulle guance.

Come stappare il naso chiuso
Come stappare il naso chiuso

Fate dei movimenti circolari sulla zona con l’indice e il medio delle mani, in modo da permettere che il muco si sciolga e che si distribuisca meglio, senza creare il “tappo”. Fate i massaggi dall’interno verso l’esterno.

Un’altra possibiulità è usare una soluzione salina fai da te: dovete solo far bollire acqua e sale e lasciare raffreddare. Una volta pronto, usate una siringa per versare il liquido nelle fosse nasali.  Infine, potete anche farvi una bella doccia calda. Il vapore dell’acqua attraverserà il sistema respiratorio, diluendo il muco, e l’acqua decongestionerà il naso.

Fonte: viverepiusani.it

di Marianna Feo