Idee capelli per la scuola e l’università

 

E’ ufficialmente iniziata la scuola! Non siete contente di ricominciare un nuovo anno scolastico, di ritrovare i vostri compagni di banco e conoscere i nuovi professori?
Forse ho esagerato, perché oltre alle cose belle, arrivano anche lo stress, la routine, lo studio sempre pressante e l’alzarsi la mattina presto assonnati. Il mattino, particolarmente, è una fase della giornata molto indaffarata: vi dovete vestire, truccare, trangugiare velocemente la colazione e uscire frettolosamente di casa. Ma sopratutto dovete anche fare i conti con i capelli, specialmente se li avete lunghi, che durante la notte si spettinano e la mattina è un’impresa renderli presentabili.

Ecco le acconciature ideali, pratiche e veloci, da realizzare al mattino prima di andare a scuola o all’università:

Coda di cavallo

coda di cavalloCollage
Coda di cavallo alto per Selena Gomez, coda di cavallo bassa con ciocche fuori posto

Questa acconciatura è quella più utilizzata per andare a scuola o all’università. Potete realizzarla nella versione classica alta e ben stretta o più morbida con qualche ciocca fuori posto. In alternativa potete realizzarla con la treccia: tutto ciò che dovete fare è prendere alcuni capelli per farne una treccia (potete scegliere di fare una treccina o anche una treccia più grande), per poi legarla insieme agli altri capelli sciolti.

Raccolto con riga centrale

chignon riga Collage
Raccolto con riga centrale di Suki Waterhouse ed Emilia Clarke

Per questa acconciatura, pettinate bene i capelli e create la riga centrale. Uniteli dietro con un piccolo chignon ed eventualmente indossate anche un accessorio. Potete anche usare sui capelli con una po’ di gel, per un effetto elegante.

Chignon

chignon Collage
Gli chignon di Olivia Palermo e Alexa Chung

Se vi piacciono i capelli dall’aspetto disordinato e leggermente spettinato, provate a realizzare uno chignon basso, dietro la nuca, creato con tre trecce raccolte. Per un effetto ancora più disordinato, lasciate alcune ciocche frontali. Oppure nella versione classica che fa sempre un effetto ordinato e pulito, e fa risaltare il viso. La realizzazione è semplice: fate una coda di cavallo, poi cominciate ad attorcigliare i capelli attorno all’elastico ed infine legateli con un altro elastico per capelli.

In alternativa lo chignon intrecciato, ci vorranno giusto 4 o 5 minuti in più, ma ne vale la pena. Iniziate con una treccia, dopo aver spazzolato bene i capelli. Una volta terminata, cominciate ad attorcigliarla come con la coda dell’acconciatura precedente, fermando i capelli con due o tre forcine ogni giro. Infine legate il tutto con un elastico.

Capelli ondulati

ashCollage
Beachwaves di Chiara Nasti e Ashley Benson

Nonostante non possiate realizzare questa acconciatura in una mattina, il risultato è molto carino. La sera prima lavate e asciugate i capelli, poi fate una treccia, legatela bene in uno chignon e andate a dormire. Quando vi sveglierete la mattina, avrete i capelli ondulati!

Capelli semi raccolti

semiraccoltoCollage
Semi raccolto di Kate Mara

Questa acconciatura vi darà un tocco di eleganza e grazia. Per realizzarla, dividete in due ciocche i capelli centrali e arrotolateli su se stessi. Fissateli quindi con delle forcine. Se volete, potete anche fissare alcuni ciuffi con la lacca in modo sbarazzino e casual.

Treccia

trecce Collage
Trecce

Dalla versione spettinata, finta-malfatta, alle trecce macramè, passando per quelle raccolte in chignon e maxi code, in qualsiasi modo la realizzate, è questo l’hairstyle più cool per andare a scuola o all’università.

Fonti foto:  popsugar, harperbazaar

di Angelica Giannini