Il burro di karitè: come utilizzarlo

 

Il burro di karitè è una sostanza grassa che si ricava dalle noci di un albero che cresce nelle savane dell’Africa occidentale.
Spesso viene soprannominato oro delle donne, poiché le sue proprietà lo rendono un ottimo cosmetico naturale per la cura della pelle, aiutandola a mantenersi giovane.
Al burro di karitè vengono attribuite proprietà emollienti, nutrienti e antiossidanti.
L’azione antiossidante è dovuta principalmente al contenuto di vitamina E.
Oltre a questa, sono presenti la vitamina A, la vitamina D e le vitamine del gruppo B che svolgono un’azione benefica soprattutto nei confronti dei capelli.

Il burro di karitè apporta molteplici benefici alla nostra salute ed è per questo che può essere impiegato in diversi modi per la cura e la bellezza della persona.

Vediamo ora quali sono gli usi e la procedura da seguire per ottenere benefici ottimali.

Maschera per capelli

come-curare-capelli-estate-consigli-rimedi-naturali-2
Maschera capelli

Se avete i capelli secchi e danneggiati, questa maschera farà proprio al caso vostro.
Applicate una noce di burro di karitè sui capelli asciutti o solo sulle parti danneggiate.Lasciate in posa per un’ora e poi lavateli con il vostro shampoo.

Per un capello molto danneggiato, vi consiglio di applicare il burro di karitè sui capelli e avvolgerli in un asciugamano caldo.
Dopo averli lasciati in posa per la notte, procedete al mattino con il solito lavaggio.

Maschera per il viso

consigli-di-bellezza-fai-da-te-per-il-viso_dcab5116a2085d8bf0ddcbf1e52dd65c
Maschera viso

Per idratare al meglio la vostra pelle, vi basterà prendere un cucchiaio di burro di karitè e ammorbidirlo con il calore delle vostre mani. Applicate uno strato spesso sul viso pulito. Lasciate in posa per quindici minuti e poi rimuovete con un panno morbido e umido.

Scrub per talloni e gomiti

come-rimediare-ai-talloni-screpolati-e-secchi_90729ffcc249176d7c7e53561224e77e
Scrub talloni

Preparare questo scrub è molto semplice. Una volta che avete fatto sciogliere il burro di karitè a bagnomaria, aggiungetevi un cucchiaino di zucchero. Dopo averlo mischiato, applicatelo sulle zone da trattare.

Trattamento per unghie e cuticole

Nails with flower
Trattamento unghie e cuticole

Se avete le cuticole particolarmente secche e le unghie deboli che tendono a sfaldarsi, il burro di karitè vi aiuterà.
Prendetene una piccola quantità, fatelo sciogliere a bagnomaria, a fuoco lento, e aggiungete il succo di limone. Mescolate bene e quando la miscela è ancora tiepida immergetevi le dita per cinque minuti.

Aiuta a rilassare la schiena

15102014150759_massaggio-schiena_O2
Per un massaggio alla schiena

Il burro di karitè è perfetto per un massaggio antistress.
Chiedete a qualcuno di scaldare una piccola quantità di burro di karitè fra le mani e di applicarlo sulla schiena.I movimenti del massaggio dovranno essere dolci, lunghi e fluidi. Sentirete poi la differenza!

Migliora la circolazione delle gambe

gambe
Per la circolazione delle gambe

Il burro di karitè è molto efficace per migliorare la circolazione delle vostre gambe.
Dopo aver ammorbidito un cucchiaio di burro di karitè, applicatelo sulle gambe e cominciate a massaggiarle con ampi movimenti, partendo dalle caviglie e risalendo fino alle anche.

Informazioni utili

Il burro di karitè grezzo è di colore tendente al giallognolo e presenta un odore dolciastro.

Essendo una sostanza molto densa, sarà necessario ammorbidirlo e lavorarlo prima di applicarlo.

Potete acquistarlo in erboristeria, nei negozi di prodotti biologici oppure online.

Può essere reperibile anche nei supermercati, ma fate sempre molta attenzione alle etichette delle confezioni, che nel caso del burro di karitè puro deve riportare unicamente la dicitura Butyrospermum Parkii Butter o Shea Butter.

 

di Rory