Il calzino di sale è il miglior rimedio contro il male alle orecchie

 

Il male alle orecchie è uno dei più temuti da grandi e piccini: è un dolore intensissimo, che non ci fa dormire la notte e che mette a dura prova la resistenza di chi ne soffre. Se poi sono i bambini a patirne, il dolore è doppio, perché vederli soffrire senza poter fare nulla è davvero insopportabile. Oggi vi proponiamo, però, un rimedio naturale che possiamo provare quando il male alle orecchie viene a darci il tormento: oggi vi spieghiamo come realizzare il calzino di sale.

Che dolore!
Che dolore!

Forse non tutti sanno che il sale caldo può venire in nostro soccorso per diversi disturbi: la medicina tradizionale cinese se ne serve da tempo e spesso anche le nostre nonne lo utilizzavano per trattare localmente il dolore. Anche in caso di mal d’orecchio può essere un ottimo rimedio, se inserito dentro a un calzino così da poterlo applicare facilmente.

Dovete preparare:

– 1 calzino bianco di puro cotone
– sale grosso integrale

Mettete mezza tazza di sale grosso in una padella e fatelo scaldare fino a quando non comincia a scricchiolare. Spegnete il fuoco e versate il sale dentro a un calzino, facendo un nodo. Lasciate raffreddare per qualche minuto e poi applicatelo sull’orecchio che fa male. Tenetelo così per 20 minuti.

Se voi o i vostri bambini soffrite di male alle orecchie, provate questo rimedio, ma se entro un paio di giorni la situazione non si dovesse risolvere, meglio contattare il proprio medico!

di Redazione