Il concorso dedicato alla Giornata Nazionale del profumo

Il 21 marzo è il primo giorno di primavera, ma abbiamo appena scoperto che è anche il Tiramisù Day. Sappiate che oggi c’è anche un’altra celebrazione da festeggiare in questo martedì che ci catapulta direttamente nella stagione più bella e piacevole di tutto l’anno: lo sapete che oggi è la Giornata Nazionale del Profumo? A volerla è stata l’Accademia del Profumo, che vuole celebrare, nel primo giorno di primavera, anche il profumo.

Una giornata dedicata “alle persone che ogni giorno compiono il gesto di profumarsi – affidando quasi inconsapevolmente al profumo la prima espressione di se – e alle professionalità e alle aziende che rendono ogni fragranza un’esperienza unica ed emozionante“.

Ogni profumo ci porta alla mente ricordi, risveglia i sensi, ci dà benessere: il profumo che indossiamo dice molto su chi siamo, su chi vorremmo essere e anche sulla nostra storia passata. I profumi, poi, ci portano alla mente persone, luoghi, momenti di vita vissuta che vivono nel profondo del nostro cuore e che una semplice nota profumata è in grado di tirare fuori.

La Giornata Nazionale del profumo vuole proprio invitarci a profumarci e a immergersi nel mondo delle fragranze, lasciandoci andare ai ricordi, ai sogni, alle emozioni che i profumi sono in grado di evocare. Ovviamente il tutto condito da un bel concorso che ci permette di condividere tutto questo sui social network.

Il concorso fotografico #Memorieprofumate ha voluto premiare gli scatti più belli legati a un ricordo che un profumo può suscitare: qui potete trovare tutti gli scatti partecipanti, mentre i vincitori saranno premiati in occasione dell’evento di profumeria artistica internazionale Esxence il 26 marzo 2017. E a voi, cosa ricordano i profumi?

di Redazione