I molteplici benefici del mare

E’ incredibile come la natura ci fornisca tutto ciò di cui abbiamo bisogno per stare bene. Studi scientifici hanno confermato che il mare è in grado di curare almeno 16 malattie e disturbi che affliggono gran parte della popolazione.

Avete notato come d’estate vi sentite più energici, la vostra pelle appare più liscia e vi liberate di tutto lo stress accumulato. Rilassarsi in spiaggia è una componente essenziale per ottenere tutti questi benefici.

Ecco un video che vi spiega un po’ come agisce il mare sul nostro organismo.

Si chiama talassoterapia: il corpo assorbe le sostanze presenti nell’acqua marina, donando così al nostro organismo gli elementi necessari per un fisico più forte e sano. Ma andiamo a vedere su quali disturbi agisce questo spettacolo della natura.

-Grazie all’acqua di mare, vengono liberate le vie respiratorie e quindi si combattono disturbi come: sinusiti, allergie respiratorie, intossicazioni da agenti chimici, disturbi dovuti al fumo, asma, effetti del raffreddore e altre malattie respiratorie.

Per i bambini che si ammalano spesso di tonsillite e raffreddore, il medico consiglia delle passeggiate sul bagno-asciuga, poiché l’aria del mare è ricca di cloruro di sodio, magnesio, iodio, calcio, potassio, bromo e silicio, tutte sostanze che migliorano la respirazione e apportano benefici ai polmoni.

Risultati immagini per bambini al mare

-Grazie al mare, si riparano i danni delle ossa e si riducono i dolori di: lussazioni, distorsioni, fratture, artrosi, dolori articolari, osteoporosi, spondilosi, malattie reumatiche, rachitismo. Inoltre si riducono le malattie allergiche della pelle come: psoriasi, dermatiti, eczemi e acne seborroica.

Il mare migliora anche gli stati anemici, le malattie ginecologiche, il linfatismo e l’ipertiroidismo, e allevia gli stati di depressione, tutto grazie alle sostanze presenti nell’aria e nell’acqua di mare, che vengono assorbite dal corpo e inalate.

Per finire, il mare è un’ottimo trattamento di bellezza, aiuta la circolazione, combattendo la ritenzione idrica, specialmente se ci posizioniamo dove le onde si infrangono, questo non solo grazie al movimento delle onde ma anche ai sali minerali presenti nell’acqua. Di conseguenza, diminuisce la cellulite e la pelle appare più levigata e liscia. Aiuta anche a perdere i chili di troppo, ma semplicemente perché il metabolismo tende a funzionare molto meglio. Infine, migliora il tono muscolare, soprattutto se ci facciamo delle belle nuotate, non sono solo le sostanze dell’acqua ad agire, ma il nuoto, aiuta a tonificare tutti i muscoli del corpo e a rilassarli allontanando lo stress.

 

di Amanda