Il ritorno dei capelli frisè

 

Il frisè, o “crimped hair” se volete essere più chic, è tornato fra le tendenze capelli dell’Autunno Inverno 2016-17, spopolando fra le acconciature viste sulle passerelle dell’alta moda.
Per chi non lo sapesse, i frisè sono piccole onde fitte realizzate con l’apposita piastra o anche a mano realizzando delle piccole treccine, che rendono i capelli vaporosi e che possono essere raccolti per dar vita ad acconciature davvero molto particolari ma semplici da realizzare. Erano ormai considerati fuori moda e sentirne parlare faceva quasi rabbrividire, ma come spesso accade le vecchie tendenze non si dimenticano facilmente e tornano alla ribalta. Per questa stagione li troviamo declinati in tantissime versioni, sia per capelli corti che lunghi, nel tipico motivo a onde strette su capelli sciolti ad ispirazione anni ’80, con maxi volumi e raccolti chic, in pettinature più estrose e stravaganti o accessoriati con fermagli floreali e coroncine, per look diversi e glam ogni giorno!

ariana grandeCollage
Ariana Grande

Come si realizzano

Per realizzare i frisè è bene fare prima una messa in piega liscia, per far sì che l’effetto finale sia migliore e non risulti trasandato. Poi dovete prendere una piastra dotata di placche ondulate per ricreare l’effetto “a zig zag”, dividere i capelli in ciocche e procedere dalle radici alle punte.

jeanCollage
Jean Paul Gualtier A/I 2016-17

Se non amate un effetto troppo vaporoso, iniziate a passare la piastra qualche centimetro più giù dalla radice, se invece desiderate ottenere l’effetto contrario, una volta ottenuto il frisé su tutta la chioma, spettinate per bene con l’aria fredda del phon, creando più volume possibile. Per non rovinare i capelli, teneteli a contatto con la piastra per un tempo massimo di tre secondi.

gucciCollage
Manish Arora e Gucci A/I 2016-17
friseCollage colro
Frisè

Oppure nella versione fai da te, a capello bagnato potete realizzare tante piccole treccine su tutta la chioma e lasciarle asciugare, meglio se di sera per dormirci su e avere così al mattino una chioma a prova di celeb!

Acconciature

coda Collage
Coda di cavallo
friseCollage
Frisè e acconciature

Potete mantenere la chioma sciolta e libera a tutto volume, potere fare una mezza coda attorcigliando le due ciocche di capelli da legare, oppure una coda alta, bassa o laterale, da realizzare nello stesso modo di quella con i capelli ricci. Per un effetto a contrasto, potete lisciare le punte, le radici o alcune ciocche, e realizzare un acconciatura hippie chic, inserendo delle decorazioni floreali su tutta la chioma.

chignonCollage
Chignon

Chi cerca qualcosa di più adatto ad una serata chic, può contare sulle acconciature raccolte con frisè. Lo chignon, alto o basso, va sicuramente per la maggiore ma è ugualmente adatta ad un’occasione speciale, la pettinatura con lunghezze raccolte dietro il capo con leggero effetto messy.

Fonti foto: popsugar.com, cosmopolitan.com, bellissima, pourfemme

di Angelica Giannini