Il sole d’inverno, come avere un viso effetto sunkissed

Dimentichiamo la pelle spenta, grigiastra, secca, messa a dura prova dal freddo di questa stagione, perché non regalarci un effetto sunkissed anche se fuori nevica? Prendiamolo come un modo per esorcizzare il gelo invernale, ma un viso baciato dal sole anche nei giorni più freddi scalda il cuore. Via libera quindi a bronzer e prodotti extra glow per illuminare l’anima e il colorito con un’abbronzatura naturale, rigorosamente senza lampade! Ecco il nuovo make up, in equilibrio tra contouring e strobing.

Come si realizza l’effetto sunkissed

Attenzione, effetto sunkissed non significa mascherone in faccia! Quindi, occhio a non esagerare con bronzer e illuminanti soprattutto d’inverno, quando la nostra pelle del viso è particolarmente sbiadita. Il look deve rimanere fresco e naturale, con piccoli colpi di luce effetto finta abbronzatura invernale. Così il viso sarà caldo e lo stile molto glamour.

collage glow
Pelle scura baciata dal sole, come per Beyoncé, Eva Longoria e Jessica Alba.

L’effetto pelle baciata dal sole è una valida alternativa a quello bonne mine molto classico, via libera quindi a bronzer, terre e illuminanti da distribuire con moderazione sulle gote e sugli occhi per far risplendere l’incarnato in modo spettacolare. L’unica regola è non esagerare con effetti perlati o con il contouring, ma puntare sul glow sugli zigomi e sulle labbra con un bel gloss. 

versione blonde
Viso sunkissed per le bionde: Blake Lively, Reese Witherspoon e Gisele Bündchen.

L’effetto bronze invernale si mette a punto con la terra che imita l’abbronzatura, per un incarnato luminoso meglio scegliere una texture satinata. La terra si può utilizzare su tutto il viso o come se fosse un blush per sottolineare e scolpire gli zigomi. Per un effetto ancora più caldo si può usare la terra anche per valorizzare lo sguardo.

liu-wen-bronzing-beauty
Liu Wen

Che effetto sunkissed vuoi?

Contouring

Per alcuni è decisamente superato, per altri rimane di gran voga. In ogni caso con la tecnica del contouring l’effetto sunkissed è assicurato, attenzione però a non esagerare alla Kim Kardashian. Creiamo dei punti di luce e di ombra scolpendo gli zigomi.

PicMonkey Collage
Lo stile inossidabile di Kim Kardashian e la nuova collezione primavera di Clarins.

Sunkissed da alta montagna

Come se fossimo in alta montagna, in questo caso l’abbronzatura scalda tutto l’ovale del viso. Usiamo il bronzer sulle guance, sull’attaccatura dei capelli e sul naso.

colage alta montagna
Effetto sole da alta montagna con Today We Live Duo MAC, Eclat Minute Base Illuminatrice di Clarins e il blush di Collistar.

Bonne Mine

L’effetto bonne mine non passerà mai, rassegniamoci. Le gote si scaldano con i toni del rosa e rendono il volto gioioso. L’effetto è naturale soprattutto sulle bionde.

bonne mine
Bonne Mine

di Fabiana Pellegrino