Italiani pazzi per il cibo vegano e vegetariano

 

Gli italiani sono pazzi del cibo vegano e vegetariano: secondo l’indagine GfK Eurisko – TreValli “Buono da Pensare”, che è stata presentata recentemente al Fuori Expo della Regione Marche a Milano, pare che le abitudini alimentari degli italiani siano leggermente cambiati negli ultimi 20 anni. Oggi le parole d’ordine sembrano essere salute, gusto, prodotti genuini, ma anche rispetto degli animali e dell’ambiente ed etica.

vegan (2)Il 3% degli italiani tra i 18 e i 64 anni, infatti, dice di aver scelto una dieta che segue i dettami di un’alimentazione vegan, mentre sono 2 milioni gli italiani che hanno ridotto il consumo di carne negli ultimi 6 anni. Tra le scelte più forti, abbiamo l’alimentazione vegetariana, seguita da quella vegana, da quella macrobiotica e da quella crudista.

4 italiani su 5 conoscono alimenti a base di soia, mentre il 40% dice di consumarli abitualmente o di averli mangiati negli ultimi 6 mesi. Lo zoccolo duro vive al Nord, nelle grandi città e sono più le donne degli uomini, con una prevalenza nella fascia d’età che va dai 45 ai 54 anni.

di Redazione