La dieta svedese, il miracolo di cui tutti parlano

Un nuovo miracolo è all’orizzonte e si chiama dieta svedese. Una dieta per dimagrire che sta letteralmente facendo impazzire il web e che promette di perdere fino a quattro chili e mezzo in 7 giorni. L’importante è, come sempre, seguire con precisione le regole della dieta svedese e attenersi a quanto raccomandato. Ma in cosa consiste esattamente? In poche parole, si aumentano i grassi e si eliminano zuccheri e carboidrati. In Svezia questa dieta è stata indicata per ridurre l’obesità nel Paese e i casi di diabete. E, l’aspetto più importante è che è molto facile da gestire.

dieta svedese bilancia
La dieta svedese promette di perdere fino a 4,5 chili in appena sette giorni: dimentichiamo le calorie e il calendario, ma atteniamoci alle regole.

Le regole della dieta svedese

In linea generale, la dieta svedese consente di mangiare carne e latticini, ma elimina zuccheri e carboidrati. Quindi utilizza l’energia dei grassi al posto di quella dei carboidrati per dare la giusta benzina al corpo e nello stesso tempo indurre l’organismo a bruciare i depositi in eccesso. Il segreto per dimagrire, quindi, sta nell’accelerare il metabolismo, riducendo così anche l’appetito.

2_metabolismo_esercizi
La dieta svedese accelera anche il metabolismo, inducendo una perdita di peso veloce e sicura.

La dieta svedese, inoltre, aiuta la digestione grazie alla presenza di vitamine, minerali, proteine, fibre, andando quindi a facilitare l’eliminazione delle tossine per una rigenerazione a 360 gradi.

alimentazione-corretta2-1024x1024
Niente conteggio delle calorie e niente calendario: cosa si può mangiare e cosa è vietato.

Altra cosa da tenere bene a mente è che dobbiamo dimenticarci delle calorie e del calendario, l’importante è attenersi strettamente agli alimenti consentiti. Inoltre, eliminando gli zuccheri, il livello di glucosio nel sangue si regolarizza di conseguenza.

eat-191902_1280
La dieta svedese è stata raccomandata in Svezia per ridurre l’obesità e i casi di diabete nel Paese.

Si tratta di una dieta da utilizzare soprattutto come rimedio last minute quando desideriamo dimagrire velocemente senza però soffrire la fame.

Cosa si può mangiare

  • La carne, in ogni sua “varietà”: dal manzo all’agnello, dal tacchino al maiale, fino al pollo.
  • Il pesce e i frutti di mare
  • Le uova
  • Alcune verdure: la famiglia del cavolo e del cavolfiore, i broccoli, e poi gli asparagi, le zucchine e le melanzane, gli spinaci, i cetrioli, l’insalata, le cipolle, i peperoni e i pomodori.
  • I latticini (ebbene sì!): ma solo yogurt greco, il burro, la panna e i formaggi grassi. Non sono ammessi i latticini con lo zucchero.
  • La frutta secca.
  • Caffè e the ma senza zucchero.

collage cibi consentiti

Cosa si può mangiare con moderazione

  • Si può bere vino rosso o bianco.
  • Si può mangiare cioccolato fondente.
  • Si può mangiare la frutta.

collage cibi moderazione

Cosa non si può mangiare

  • Gli zuccheri, le bibite gassate, i dolci, il cioccolato.
  • I cereali e gli amidi come il pane, la paste, il riso e le patate.
  • I legumi.
  • Gli oli raffinati e la margarina.
  • La birra.

cibi vietati

 

 

di Fabiana Pellegrino