La prima maschera per il viso che si attiva con il cellulare

 

Avere la pelle più giovane in soli 10 minuti, mentre noi siamo magari comodamente sedute sul divano a leggere il nostro libro preferito o a seguire la nostra serie tv del cuore? Ora è possibile, grazie a una maschera per il viso anti age davvero rivoluzionaria. Se pensavate di averle provate tutte le soluzioni beauty per ringiovanire il vostro viso e credevate che nulla avrebbe più potuto stupirvi, vi sbagliavate di grosso, perché oggi vi parliamo della prima maschera viso anti age che si attiva con il telefonino.

Play Skin di Baldan Group
Play Skin di Baldan Group

Play Skin di Baldan Group è un’applicazione estetica domiciliare, che combina l’efficacia di una maschera cosmetica in Hydrogel con l’effetto stimolante e rilassante delle microcorrenti dello smartphone. Dopo soli 10 minuti di trattamento la pelle apparirà più morbida, più ossigenata, rigenerata in profondità.

Come si usa Play Skin

Come si usa
Come si usa

Applicate la maschera monouso in Hydrogel sul viso.

Collegate la maschera a una coppia di elettrodi che andranno attaccati al cellulare con la presa jack.

Avviate l’applicazione che avete scaricato sul vostro smartphone.

A questo punto partirà il countdown.

Alla fine del trattamento applicate la crema rinnovamento Play Skin, a base di Acido Glicolico e Teprenone.

L'app è gratuita
L’app è gratuita

Il trattamento è impercettibile e sicuro, la maschera è a base di Camelia Sinensis, dall’effetto stimolante, Acido Ialuronico, per un effetto tensore, e Coenzima Q10, l’antiossidante naturale per eccellenza. Il trattamento è dermatologicamente testato dall’Università di Ferrara.

Ecco la confezione!
Ecco la confezione!

La maschera si può acquistare presso i rivenditori autorizzati, sul sito www.playskin.it e sul sito www.samsung.it al prezzo speciale di € 69.90 (la confezione Play Skin contiene 5 maschere viso monouso, 10 elettrodi monouso, 10 dischetti bioadesivi, 1 cavetto di collegamento, 1 crema rinnovamento Play Skin). L’App, invece, è scaricabile gratuitamente dagli store Google Play e Samsung Galaxy App e, da Novembre, sull’Apple store. 

di Redazione