La salute dei bambini dipende dalla dieta della mamma

 

Noi siamo quello che mangiamo“, anzi, siamo quello che ha mangiato nostra madre prima di rimanere in dolce attesa. Un recente studio della London School of Hygiene & Tropical Medicine, pubblicato sulla rivista Genome Biology, infatti, ci spiega che quello che le donne incinta mangiano prima della gravidanza influisce profondamente sulla salute dei futuri bebè. Un legame stretto che unisce quello che le donne mangiano nelle settimane prime del concepimento e alcuni rischi che il bambino corre di contrarre alcune malattie.

Mamma e salute del bambino
Mamma e salute del bambino

La dieta pre concepimento sarebbe di fondamentale importanza, perché “le potenziali implicazioni sono enormi“, come suggerito da Andrew Prentice, uno delgi autori della ricerca che ha coinvolto 20 donne provenienti da aree rurali dell’Africa Occidentale, dove le diete cambiano spesso a seconda della stagione, se è umida o secca.

Studiando le diete delle donne prima del concepimento e analizzando il Dna dei bambini subito dopo la nascita, è stato scoperto che i bambini concepiti nella stagione secca, nella quale il cibo era più abbondante, erano maggiormente protetti dal cancro, per la maggiore attività di un gene che protegge dai tumori. Era meno attivi nei bambini concepiti durante la stagione delle piogge, bambini più soggetti a influenza e più esposti ai virus.

di Redazione