La vitamina C aiuta la salute delle gambe

 

La vitamina C fa bene alla salute. E questo lo sappiamo: è un toccasana per prevenire alcuni malanni tipici della stagione invernale e fa anche bene in generale all’organismo, rinforzando il nostro sistema immunitario. Ma lo sapevate che una maggiore assunzione di vitamina C è un toccasana anche per quello che riguarda la circolazione delle gambe? Se finora abbiamo sempre pensato che fosse il mirtillo il miglior alleato della circolazione del sangue, sappiate che, oltre a quel delizioso frutto, possiamo anche sfruttare tutti i benefici della vitamina C.

vitamina-c-camminare
La vitamina C è amica delle nostre gambe

Secondo una recente ricerca scientifica condotta dai ricercatori dell’Università del Colorado, infatti, un maggiore apporto quotidiano di vitamina C aiuta la circolazione del sangue quanto una salutare camminata: la vitamina C è in grado di ridurre l’attività di una proteina associata al restringimento dei vasi sanguigni, che solitamente aumenta nelle persone che soffrono di sovrappeso e obesità.

Ovviamente questo non vuol dire che possiamo smettere di camminare e muoverci se mangiamo più arance e frutta in generale, ma possiamo sicuramente integrare la nostra alimentazione quotidiana con un maggior apporto di vitamina C: nelle persone che soffrono già di obesità e sovrappeso, è un aiuto sicuramente concreto, che può dare una mano alla circolazione del sangue, evitando patologie correlate che talvolta possono essere anche molto gravi.

di Redazione