Le 4 cose che non sai sulle maschere per il viso

 

In origine, le maschere per il viso erano un’usanza dei pasi asiatici che poi ha preso piede negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Le maschere per il viso aiutano a risolvere diversi problemi della nostra pelle: esistono quelle idratanti, rinfrescanti o anti – stress.  Spesso, però, ci domandiamo se questo trattamento di bellezza funziona e se è veramente efficace.  Ecco le risposte  alle più comuni domande sulle maschere per il viso.

Perchè sono così utilizzate?

Le maschere per il viso sono molto utilizzate perchè facili da usare.  Non dobbiamo preoccuparci  di distribuire la quantità giusta di prodotto, poichè la composizione è già calibrata nel prodotto.

Dopo quanto tempo si vedono i risultati?

Non c’è bisogno di aspettare 12 settimane per vedere i risultati. Le maschere danno risultati migliorativi in poco tempo. Questo perchè la maschera agisce direttamente sulla pelle che assorbe la crema – concentrata di ingredienti –  idratandosi subito.
Quali sono le tipologie più utilizzate?

Esistono diverse tipologie di maschere. Le più utilizzate sono quelle contro l’invecchiamento e quelle che aiutano a chiudere i pori dilatati. Inoltre, molto diffuse sono le maschere rimpolpanti, illuminandosi,  idratanti ed effetto lifting.

maschera-al-cetriolo-per-viso-e-collo_bcac171d6dde52ade6a8fea0a1ea7f3e
Maschere per il viso

E’ adatta per le pelli acneiche?

Sulla pelle con tendenza acneica,  e dunque infiammata,  la maschera non è molto indicata perchè può causare ulteriore irritazione e secchezza.  L’occlusione della maschera sulla pelle può aumentare la temperatura di quest’ultima con un aumento dei batteri che provocano l’acne.

fonte: dailymakeover.com

 

di Marianna Feo