Le primogenite ingrassano più delle secondogenite

 

La scienza ha dato la poco gradita sentenza: primogenite potreste tendere all’obesità molto di più delle vostre sorelle più piccole e questo ha spiegazioni mediche. Il colpevole, secondo una ricerca, sembra essere il BMI (indice di massa corporea): le primogenite sembrano avere un BMI maggiore che comporterebbe, in età adulta un sovrappeso maggiore delle secondogenite.

Nello studio pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health si mettono in evidenza i risultati dell’analisi di 13000 coppie di sorelle svedesi.

Alla nascita le primogenite propenderebbero ad una maggiore magrezza, ma in età adulta la tendenza si inverte. La spiegazione al momento si basa su varie supposizioni. Una di queste spiegherebbe il tutto con il diverso afflusso di sangue alla placenta tra prima e seconda gravidanza.

Primogenite in sovrappeso
Primogenite in sovrappeso

Nelle donne in prima gravidanza i vasi sanguigni sono molto più stretti e questo fa si che ci sia un afflusso inferiore di nutrienti in gestazione cui il primogenito tende a sopperire in età adulta accumulando più grasso.

Insomma attenzione agli accumuli di grassi, la necessità potrebbe derivare dal tentativo di mettervi a paro con i nutrienti non avuti in gravidanza, ma le vostre sorelle più piccole non vi risparmieranno di certo per questo critiche al grasso in eccesso.

 

di Agnese.C