Le sopracciglia “Boyish”, il trend beauty dell’estate

 

Le avevamo già viste a Cara Delevingne e all’attrice Lily Collins, questa volta è il turno di Rihanna che sulla cover del suo ultimo singolo, “Bitch Better HaveMy Money”, si  è presentata con sopracciglia così spesse e rettangolari da prendere il nome di Boyish, ovvero maschili e quindi più folte e squadrate. Si tratta del nuovo trend beauty del momento, ma che avrà seguito anche la prossima stagione, come ci hanno dimostrato gli stilisti d’alta moda.

Il segreto delle sopracciglia dal look Boyish è uno solo, curarle. Sebbene all’apparenza questo modello di sopracciglia appare selvaggio e poco curato, in realtà esso deve essere costantemente ridefinito e sistemato. Secondo i migliori make up artist, il consiglio è di spazzolare le sopracciglia verso il basso, tracciarne i contorni, spazzolarle verso l’alto e ridefinirne la forma.

rihannas-new-album-rumoured-to-be-debuting-on-jay-zs-tidal-today-1427717375
Cover ultimo singolo “Bitch Better HaveMy Money” di Rihanna

Sono belle e sanno valorizzare molto i lineamenti del viso, ma portarle non è così facile come sembra: infatti le Boyish non stanno bene a tutte, vediamo insieme come curarle in base alla forma del viso:

Viso tondo

Chi ha il viso tondo come Marilyn Monroe, deve portarle con un angolo molto deciso verso l’alto, gli esperti suggeriscono di spuntare le sopracciglia con le forbici. In altri casi è buona norma lasciare un po’ di morbidezza allo sguardo, qui potrebbe essere una buona idea aggiungere un pizzico di definizione in più.

boyish Collage
Marilyn Monroe con sopracciglia Boyish

Viso ovale

Chi ha il viso ovale ha maggiore libertà per sperimentare forme diverse di sopracciglia. Magari sono da evitare arcate troppo sottili, ma le altre varianti vanno bene tutte.

Viso triangolare o a cuore

Chi ha questo tipo di viso ha il mento piccolo e leggermente appuntito e la fronte più ampia e sviluppata. L’attenzione è quindi catalizzata su quest’area che non va ulteriormente enfatizzata: in questo caso, quindi, il consiglio è di lasciare le sopracciglia più naturali possibile, evitando matite per le sopracciglia e mascara.

LilycollinsCollage
Lily Collins e Cara Delevingne con sopracciglia Boyish

Viso squadrato

Chi ha il viso squadrato ha la fronte e la mandibola più o meno della stessa ampiezza, mentre la distanza zigomo-zigomo e quella mento-fronte non c’è molta differenza. Data l’originalità dei lineamenti, si possono azzardare anche forme insolite di sopracciglia, magari sottolineate con una matita più scura rispetto al proprio colore naturale. Anche perché, se gli occhi non sono messi in risalto, tutta l’attenzione si concentrerà sulla mandibola troppo pronunciata.

Viso lungo

Per chi ha il viso lungo, meglio puntare su arcate allungate dal centro del viso verso le tempie. Le dimensioni possono essere fini o più spesse a seconda delle preferenze, l’importante è che l’elemento orizzontale sia messo in risalto.

soprcc Collage
Sopracciglia Boyish

 

Fonte foto: miamifashionweek, stylecaster, tanobuzz, stylosophy

di Angelica Giannini