Le tendenze beauty del 2018 per i nostri capelli

Come andranno di moda i capelli nel prossimo 2018? Ancora il 2017 deve andare verso la sua conclusione, dicembre, con le sue feste di fine anno, ci sembra così lontano, eppure è già arrivato il momento di capire quali saranno le tendenze dei dodici mesi che verranno. Gli stilisti si sono già portati avanti con il lavoro, presentando in giro per il mondo le migliori collezioni di moda per la primavera-estate 2018: per quello che riguarda i capelli, come li taglieremo e come li acconceremo l’anno prossimo?

Dopo tanti anni di capelli corti, anzi, cortissimi, celebrati anche dalle star più belle a livello internazionale, sappiate che la vostra chioma lunga, lasciata rigorosamente sciolta a cadere morbidamente sulle spalle, sarà un nuovo trend da non sottovalutare: certo, i tagli di capelli corti saranno ancora in voga, a patto di usare colorazioni che siano in grado di esaltarne il volume.

I capelli lunghi dovranno essere scalati per riempire al meglio il volume delle vostre chiome, magari esaltando le parti del viso da enfatizzare e nascondendo quelle con qualche piccolo difettuccio. I capelli lunghi fin sotto le spalle saranno ben graditi, anche se i tagli medi saranno da prediligere, così per avere un look sempre perfetto.

E i tagli corti? Sì, ma senza esagerare troppo quest’anno: il caschetto sarà ancora interessante, così come i tagli mascolini, ma non troppo esageratamente corti. Sì al liscio, anzi, all’ultra liscio, mentre se proprio non volete rinunciare alle onde, siate delicate e optate per beach waves morbide.

E i capelli? Sì al castano, al bruno più profondo, ai toni del cioccolato che torneranno di moda, proprio come i rossi da non sottovalutare per i prossimi 12 mesi, perché saranno un trend davvero interessante.

E i biondi? Sì, a patto che siano caldi e intensi, anche se non mancheranno nuance davvero molto chiare.

di Redazione