Lo sapete che i tester di make up sono pieni di batteri?

Alzi la mano chi non resiste alla tentazione di provare il make up sfruttando i tanto comodi e pratici tester presenti in ogni negozio di prodotti di bellezza: del resto sono lì appositamente per noi, per permetterci di provare colori, texture, novità. Ma davvero voi mettete rossetti, ombretti, cipria dei tester sulle vostre labbra, sui vostri occhi e sulla pelle del vostro viso? Fate molta attenzione, d’ora in poi, perché questo piccolo gesto che ci sembra innocuo, in realtà può essere estremamente pericoloso per la nostra salute.

Amreen Bashir, docente di scienze biomediche presso l’Aston University, lancia l’allarme, come riportato dal Daily Mail: i tester che troviamo nei negozi di cosmetici sono potenzialmente molto pericolosi, perché possono contenere molti microrganismi patogeni che ci passiamo da persona a persona semplicemente provando i trucchi. Herpes labiale, congiuntivite e molto altro: davvero vogliamo rischiare?

I prodotti cosmetici contengono dei conservanti necessari al fine di rallentare la crescita dei microbi. Possono però essere contaminati se le persone usano dita o applicatori non sterili per stendere i prodotti, o se i prodotti stessi sono maneggiati e immagazzinati male”.

Pericolosi i rossetti e i gloss, che potrebbero farci contrarre l’herpes labiale, un disturbo che non è pericoloso, ma che è molto fastidioso: e, soprattutto, una volta preso, tornerà sempre a farci compagnia. Senza dimenticare che i rimmel possono veicolare facilmente i batteri all’interno dell’occhio, causando problemi anche gravi come la congiuntivite. E l’esperto parla anche di cecità!

Non sono solo ipotesi, perché qualche tempo fa Sephora è stata accusata da una donna californiana che avrebbe contratto l’herpes proprio usando il tester di un rossetto nei loro negozi: la denuncia è stata fatta perché nessuno ha mai avvisato i clienti dei possibili rischi.

Che dire, ora vi abbiamo avvisato: quindi fate sempre molta attenzione, anche se usare i tester è così allettante!

di Redazione