L’unica cosa che devi sapere prima di tagliarti i capelli

 

A tutte noi piace cambiare look e stravolgere la propria immagine completamente, ma… perché c’è sempre un “ma”…
se poi con il nuovo taglio non ci dovessimo piacere?
Il parrucchiere non lo possiamo ammazzare e l’unica cosa che ci rimane da fare è odiarci a vita per la decisione presa, evitando per i prossimi 5-6 mesi di incrociare lo sguardo con lo specchio!

Perché rischiare tutto questo, quando basta una semplice operazione per capire se è il caso o meno di tagliare i nostri capelli o se è meglio restare con la lunghezza attuale?!

cb4df873_SHB-Final-1.xxxlarge_2x
Pronte a tagliare i capelli?

Secondo Giles Robinson, stilista senior dei saloni di bellezza John Frieda nel Regno Unito, misurando la distanza dall’orecchio al mento possiamo capire se i capelli corti fanno per noi. Proviamo?
Dobbiamo mettere una matita sotto il mento, un righello appena sotto l’orecchio e misurare la distanza nel punto in cui si incontrano (come nella figura):
– se la misura è inferiore a 2,25 pollici, il nostro viso è fatto per portare un pixie cut;
– se la misura è maggiore, atteniamoci a tagli più lunghi.

E voi che misura avete?

 

Foto via Popsugar

di Eliana Avolio