Mal di testa addio! Arriva il cerchietto anti-emicrania

 

Buone notizie per chi soffre di emicrania.
Un test promuove un nuovo dispositivo, una sorta di cerchietto specifico per la terapia dell’emicrania, già approvato dalla Food And Drug Administration.
A valutarne l’efficacia è stato uno studio italiano guidato da Antonio Russo e Alessandro Tessitore, responsabili del Centro cefalee dell’Azienda ospedaliera della Seconda Università di Napoli, diretto da Gioacchino Tedeschi.

timthumb.php
Mal di testa addio! Arriva il cerchietto anti-emicrania

Secondo lo studio il cerchietto fornisce un sollievo significativo in circa l’81% dei pazienti emicranici che lo avevano utilizzato per 20 minuti al giorno e per almeno due mesi.
Il lavoro del gruppo di ricerca napoletano è il primo a dimostrare nei pazienti che utilizzano il dispositivo una riduzione significativa anche dell’intensità del dolore nel corso degli attacchi.

E’ alimentato a batteria ed è simile ad un cerchietto, che dovrà essere posizionato al centro della fronte. Il dispositivo agisce sul nervo trigemino, ed è dotato di un elettrodo autoadesivo da collocare appena sopra gli occhi. Così applica uno stimolo elettrico alla pelle e ai tessuti sottostanti.
Lo si potrà utilizzare una o più volte al giorno a seconda dei casi.

 

Via adnkronos.com

di Eliana Avolio